Come evitare l’invasione della zanzara tigre: incontro a Luvinate

I comuni di Barasso e Luvinate hanno organizzato un convegno informativo con la collaborazione di Ats Insubria. Appuntamento mercoledì 17 aprile

zanzara tigre apertura

Dopo la serata sulla processionaria, è la volta delle zanzare tigre. I comuni di Barasso e Luvinate hanno organizzato una serata per spiegare alla collettività i sistemi di contenimento di questo fastidioso insetto.

“ZANZARE TIGRE, FASTIDIO ESTIVO O PROBLEMA DI IGIENE?” – Il convegno è in programma per mercoledì 17 aprile ore 21.00 presso il Centro Sociale di Luvinate, promosso con il patrocinio dell’ATS Insubria. Nel corso della serata interverranno Elena Tettamanzi, del Servizio Igiene Pubblica dell’ATS locale che parlerà degli “Interventi di prevenzione contro i vettori di malattie” e Lorenzo Sesso, veterinario e rappresentante dell’Associazione Apicoltori della Provincia di Varese. A lui il compito di illustrare l’importanza della lotta alle zanzare, nel rispetto di tutti quegli insetti, come le api, fondamentali per il processo di impollinazione primaverile ed estivo.  

OGNI CITTADINO FONDAMENTALE – «Purtroppo –sottolinea il Sindaco di Luvinate Alessandro Boriani, che ha seguito e curato la questione negli ultimi mesi- la realtà sta cambiando, anche a fronte dell’aumento delle temperature che caratterizza i mesi estivi con alti tassi di umidità. Situazione che favorisce la moltiplicazione di tali insetti. Da qui l’impegno nel capire ed approfondire, dialogando con gli esperti del settore, con un appuntamento pubblico aperto a tutti. Il messaggio sarà molto importante: le zanzare non potranno scomparire, ma con l’impegno puntuale di ogni cittadino sul proprio territorio privato, qualche passo in avanti si potrà fare, anche tenendo presente il rispetto dell’ambiente e degli altri insetti, come le api».

CAMPAGNE DI PREVENZIONE COMUNALI A MAGGIO. NEI PROSSIMI GIORNI ORDINANZE COMUNALI – A fianco dunque di quanto ogni cittadino potrà fare, ci sarà l’attività di prevenzione dei comuni. Nel mese di maggio partiranno attività puntuali di bonifica in alcuni luoghi pubblici già individuati dall’Ufficio Tecnico. Le Amministrazioni emetteranno a breve anche opportune ordinanze, con suggerimenti e indicazioni obbligatorie, cui sarà data ampia comunicazione ai cittadini e che verranno presentate nel corso della serata.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore