Lucano, la Lega non ci sta: “Non accettiamo lezioni”

Dopo la serata nel Salone Estense del Comune di Varese con il sindaco di Riace Domenico Lucano (in collegamento Skype) e il frate comboniano Alex Zanotelli si alzano le critiche della Lega

sede lega varese

Dopo la serata nel Salone Estense del Comune di Varese con il sindaco di Riace Domenico Lucano (in collegamento Skype) e il frate comboniano Alex Zanotelli si alzano le critiche della Lega.

«Non vedo per quale motivo si dovrebbe prendere a modello un comune in dissesto finanziario e non capisco dunque la volontà di celebrare un sindaco che ha riempito di debiti i suoi concittadini per portare avanti la sua propaganda immigrazionista».

Così Davide Quadri, coordinatore provinciale della Lega Giovani di Varese, in riferimento alla presentazione che, del resto, ha attaccato soprattutto le politiche sull’immigrazione della Lega e del ministro dell’Interno Matteo Salvini.

«Del resto» spiega Quadri in una nota «è evidente la differenza tra il nostro modo di fare politica e quello di questa sinistra: noi giriamo la penisola in lungo e in largo per ascoltare i problemi della gente, loro vengono a farci le “lezioncine morali” via Skype. Eppure, pur in disaccordo sui contenuti, nessuno ha voluto causare alcuna turbativa all’evento. Secondo voi, i sedicenti democratici si sarebbero comportati nello stesso modo a parti invertite?».

Anche Stefano Angei, coordinatore cittadino Lega Giovani Varese interviene sulla questione: «Mimmo Lucano è l’emblema di quella politica che ha portato al collasso il sistema socio-culturale di questo paese, un sistema che è fallito il 4 marzo scorso e che verrà completamente sepolto alle elezioni europee di maggio». Angei, inoltre, dice che «il popolo si è finalmente svegliato e sta riscoprendo l’orgoglio di appartenere al proprio territorio e di difendere la propria cultura. Non c’è quindi più margine per certe persone che continuano a combattere contro la propria gente».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.