Rovelli, una vittoria al Mugello per allungare nella classifica tricolore

Il pilota gallaratese del Team ParkinGo consolida sul circuito toscano la leadership nel campionato italiano categoria Supersport. Terzo in gara 2 il suo compagno di squadra Edwards

Rovelli il Team ParkinGo protagonisti al Mugello

Terza vittoria in quattro gare del Campionato Italiano Velocità (CIV) categoria Supersport per il gallaratese Filippo Rovelli a bordo della Kawasaki messa in pista dal team ParkinGo. Sul tracciato del Mugello, sede del secondo round tricolore, il giovane varesino ha vinto Gara2 e ha aggiunto un piazzamento (ottavo dopo una penalizzazione) nella Gara1, risultati che gli permettono di allungare il vantaggio in testa alla classifica generale: ora ha 23 punti di margine sul primo inseguitore, Vocino su Yamaha. Il buon weekend di corse del Team ParkinGo ha fatto registrare anche un podio con l’australiano Tom Edwards, terzo in Gara2 dopo una prova assai brillante.

Galleria fotografica

Rovelli il Team ParkinGo protagonisti al Mugello 4 di 7

La Gara2 delle domenica si è corsa sotto la pioggia, tanto che la direzione di gara ha concesso due tornate di warm up, abbreviando così di un giro il percorso. Rovelli ed Edwards, scattati dalle retrovie, si sono subito portati a ridosso dei primi con l’australiano capace poi di andare in testa e di segnare anche il giro più veloce provvisorio. Rovelli è stato più attendista, poi è salito in terza posizione ed è andato all’attacco nell’ultimo giro quando ha superato sia il compagno di squadra sia Luna, ha fatto registrare il giro veloce in 2’16″437 e ha chiuso davanti a Vocino (nel frattempo andato a sua volta all’attacco) e a Edwards.

«In quelle condizioni atmosferiche ho aspettato fino alla fine della gara per attaccare. Quando ho visto Brianti allungare ho pensato fosse il momento di partire per andare a cercare il podio, dentro di me ho pensato di provare a spingere e nonostante l’asfalto fosse ancora pericoloso sono riuscito a rimanere il testa fino alla fine».

Nella Gara1 di sabato Rovelli era stato protagonista di una grande prova, andando al comando e respingendo fino quasi alla fine gli attacchi di un “treno” formato da altri sette concorrenti. Nel corso dell’ultimo giro il gioco delle scie ha però premiato Brianti che in volata aveva battuto Berté, lo stesso Rovelli, Vocino e Luna. Il pilota del Team ParkinGo però era stato penalizzato di 1″ per aver ecceduto nell’uscita di pista oltre il cordolo, scalandolo al decimo posto. Una successiva revisione della gara da parte dei giudici ha poi ridato due posizioni a Rovelli, classificato ottavo. Il prossimo Round del CIV è in programma a Imola, il 29 e 30 giugno.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 aprile 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Rovelli il Team ParkinGo protagonisti al Mugello 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore