Varese, è il momento degli annunci ufficiali

Atteso per il pomeriggio di mercoledì 10 il nuovo organigramma del club biancorosso con l'annuncio del nome del presidente. Under 19 regionale: chiamati tre giocatori di Varese e Verbano e due della Varesina

varese calcio

Scocca l’ora del nuovo corso del Calcio Varese? La risposta del principale interessato, Domenico Altomonte, è “sì”: il dirigente di origini calabresi ha confermato che domani – mercoledì 10 aprile – saranno comunicati sia l’organigramma biancorosso con il nome del presidente che sostituirà nell’incarico Claudio Benecchi, sia l’identità di quelli che saranno i proprietari del pacchetto di maggioranza.

«Ci siamo riuniti anche quest’oggi, le garanzie ci sono e domani sarà il giorno delle notizie» ha confermato Altomonte a VareseNews ripetendo quanto detto lunedì scorso – 1° aprile – nel corso della conferenza stampa convocata allo “Zamberletti” di Corso Matteotti. L’impianto del club dovrebbe quindi ricalcare quello che già si conosce: il 90% delle quote è destinato a due imprenditori (fratelli) attivi nell’ambito della grande distribuzione (gestiscono undici punti vendita della catena “Gran Risparmio”) mentre il restante 10% rimarrà nelle tasche di Benecchi, chiamato a dare una serie di garanzie su una parte dei debiti maturati nel passato. (foto in alto: Altomonte e Sorrentino)

L’attesa – sarà sciolta probabilmente nel pomeriggio – riguarda anche il nome del presidente che, ha spiegato Altomonte, sarà un varesino (anche se i rumors segnalano qualche tentennamento) mentre l’incarico di direttore generale andrà a Roberto Sorrentino, padre del portiere del Chievo (ed ex biancorosso) Stefano. Per l’area tecnica, già confermato l’allenatore attuale, Manuele Domenicali, chiamato in queste settimane a ottenere la salvezza sul campo (sempre al netto di penalizzazioni che a oggi non sono ancora arrivate).

TRE BIANCOROSSI IN RAPPRESENTATIVA

A conferma del buon lavoro del tecnico ci sono le chiamate in rappresentativa U19 della Lombardia di tre giocatori biancorossi per il Trofeo delle Regioni. Si tratta dei difensori Momo M’Zoughi e Christian Travaglini e del centravanti Danilo Moceri che ha sostituito (per la necessità di un attaccante) il compagno di squadra Nicolò Bianchi.
Tanti i giocatori delle squadre varesotte nel gruppo del CRL Lombardia che si riunirà mercoledì 10 a Cassina de’ Pecchi. Anche il Verbano piazza un tris (il regolamento impone un massimo di tre uomini per società) formato da Castelli, Galli e Banfi mentre dalla Varesina arriveranno Bellacci e Deodato.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 09 aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore