Varese in attesa di sentenza

Si attende la penalizzazione del Tribunale Federale che potrebbe stravolgere la classifica di Eccellenza

manuele domenicali claudio benecchi varese calcio

Mancano poche ore alla sentenza del Tribunale Federale della giustizia sportiva riguardo al Varese Calcio.

Giovedì 23 maggio si saprà quale sarà la penalizzazione inflitta alla società biancorossa, rea di non aver saldato le vertenze spettanti ai giocatori della passata stagione.

Dopo lunghe settimane di attesa – il campionato si è concluso lo scorso 28 aprile, quasi un mese fa – finalmente si avranno notizie certe, anche perché Union Villa Cassano e Castanese sono ancora “congelate” aspettando questo verdetto, cercando di capire se dovranno giocare i playout.

A seconda di quale sarà la pena per la squadra biancorossa, cambierebbero gli scenari. Il Varese ha chiuso la stagione con 39 punti, con già 4 punti di penalizzazione sulle spalle. Il Vigevano, ultima retrocessa, ha terminato a quota 20, l’Union Villa Cassano si è fermata a 24 mentre la Castanese a 28.

Con 20 punti di penalità il Varese sarebbe retrocesso, con Vigevano e Union Villa che si giocherebbero i playout.

Se i punti saranno più di 11, i biancorossi si giocheranno i playout contro l’Union Cassano, salvando la Castanese. Da definire chi avrà il fattore campo a vantaggio: in caso di 15 o più punti di penalizzazione – ma non più di 20 –, questo sarà a favore dei cassanesi.

Il Varese si salverà, lasciando invariate le altre sentenze e quindi facendo giocare i playout a Union Villa e Castanese, se la penalizzazione sarà inferiore o uguale ai 10 punti.

In caso di playout da giocare, quale sarà il Varese che si presenterà in campo? I giocatori si presenteranno ancora a giocare? Cosa farà Claudio Benecchi, del quale non si hanno più notizie dalla fine del campionato, in tal caso? Domande che a oggi non hanno risposte ma che dovranno averla dopo la sentenza.

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 22 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore