Marco Colombo è il “mister preferenze” del Basso Verbano

Grande soddisfazione per l'ex sindaco che ha ottenuto oltre cinquecento preferenze. Tra i più votati di questa zona Marcella Androni, Marco Brovelli e Simone Pintori

Marco colombo sesto calende

«Sono veramente soddisfatto e ringrazio i sestesi per questo risultato straordinario». Con ben 536 preferenze, l’ex sindaco e consigliere regionale Marco Colombo, è stato il candidato consigliere più votato del Basso Verbano e il terzo in provincia di Varese.

Per l’ex primo cittadino, che ha guidato la città per due mandati, quello delle urne è stato un responso eccezionale: «Sono davvero felice di poter tornare a occuparmi della mia Sesto personalmente, il primo amore non si scorda mai – ha dichiarato all’indomani del voto -. E i sestesi che hanno creduto in noi e hanno votato Giovanni Buzzi vedranno quanto altro realizzeremo. Certo non sarà una passeggiata perché la responsabilità e il lavoro che mi saranno richiesti saranno maggiori. Mi aspettano da oggi ben quattro incarichi: quello di consigliere regionale, comunale, imprenditore e poi quello che amo di più, fare il papà, e farò tutto con grande impegno ed entusiasmo».

Oltre a Colombo gli altri mister preferenze della zona meridionale del Lago Maggiore sono stati Marcella Androni (Allea – Angera, 264 voti) e Marco Brovelli (Cambiangera – A come Angera, Angera, 252 voti), Simone Pintori (Lega della Libertà – Sesto Calende, 222 voti).

VAI ALLO SPECIALE ELEZIONI

Maria Carla Cebrelli
mariacarla.cebrelli@varesenews.it

Mi piace andare alla ricerca di piccole storie, cercare la bellezza dietro casa, scoprire idee slow in un mondo fast. E naturalmente condividerlo. Se credi che sia un valore, sostienici.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.