A Olgiate Olona arrivano 3 nuovi defibrillatori

Il progetto "Olgiate Olona paese cardioprotetto" si allarga con tre nuove apparecchiature e un corso aperto a tutti per imparare ad usarli

defibrillatore

Tre nuovi defibrillatori posizionati in queste ore sul territorio comunale davanti alle farmacie e l’occasione di imparare ad utilizzare un DAE (acronimo che indica Defibrillatore Automatico Esterno) partecipando al corso di formazione BLS-D per operatori laici: così si amplia il progetto Olgiate Olona paese cardioprotetto, che negli ultimi anni ha visto la fornitura gratuita di defibrillatori alle scuole olgiatesi di ogni ordine e grado e alla protezione civile, oltre che attività di formazione per l’utilizzo di attrezzature che costituiscono una vera e propria “rete salvavita” a disposizione di tutti i cittadini in caso di attacchi cardiaci.

I tre defibrillatori, donati dal Rotary Club Busto Gallarate Legnano “Ticino”, sono apparecchi sofisticati ma dall’uso semplice e utilizzabili anche da personale non sanitario. A tal proposito, prenderanno il via il prossimo 24 maggio i Corsi di formazione BLS-D che consentiranno di ottenere la certificazione all’utilizzo del DAE. Tali corsi, organizzati da Cislagocuore onlus, sono gratuiti e hanno valenza AREU (azienda regionale emergenza urgenza). Chi desiderasse prenotarsi, può farlo inviando una mail a olgiatecardioprotetto@gmail.com.

L’iniziativa ha un valore concreto e molto importante per la tutela della salute dei nostri cittadini. Sappiamo che in caso di arresto cardiaco il fattore tempo è determinante negli interventi di soccorso sanitario e, da questo punto di vista, i defibrillatori rappresentano dei veri e propri apparecchi salvavita. Ecco perché una maggiore disponibilità di questi dispositivi nei luoghi pubblici molto frequentati può consentire di intervenire tempestivamente e con maggiore efficacia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore