Viola il divieto di allontanamento per acquistare droga, 28enne in carcere

Il giovane non poteva uscire dal territorio comunale di Somma Lombardo ma è stato pizzicato a comprare eroina dagli agenti della Volante del Commissariato di Busto nei boschi delle quattro strade

polizia stradale notte

Ancora droga sequestrata e un arresto effettuato nei “boschi dello spaccio” a seguito dell’attività di repressione messa in atto dalle volanti del commissariato di Busto Arsizio.

A finire in manette, nel pomeriggio di ieri (giovedì), un 28enne residente a Somma Lombardo fermato e controllato nella sua autovettura da una pattuglia in servizio di perlustrazione tra Busto e Vanzaghello, zona nota per l’attività intensa di spaccio.

Il giovane sommese, che ha diversi precedenti, è risultato sottoposto all’obbligo di non allontanarsi dal proprio comune e proprio per questo motivo è stato arrestato. Nelle sue tasche e in quelle dell’amica che viaggiava con lui è stata trovata eroina e per entrambi è scattata la segnalazione alla Prefettura.

Altre sei persone, nella stessa zona e in quella alla periferia di Castellanza, sono state fermate e trovate in possesso di varie droghe come cocaina, eroina e hashish. Per tutti è scattata la segnalazione al Prefetto mentre a chi era alla guida è stata ritirata la patente.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore