Il campione olimpico Baldini all’inaugurazione della pista d’atletica

Il maratoneta sarà ospite della cerimonia ufficiale organizzata dal Comune di Varese al termine dei lavori del Centro sportivo a Calcinate

pista di atletica calcinate

Sabato 29 giugno verrà inaugurato la nuova pista d’atletica a Calcinate degli Origoni. A tagliare il nastro ci sarà anche un atleta d’eccezione il campione olimpico e maratoneta Stefano Baldini, insieme a tutte le realtà sportive e le associazioni che vivono ogni giorno l’impianto e che tra pochi giorni potranno tornare a frequentarlo pienamente.

Il Comune di Varese ha organizzato una festa per l’apertura ufficiale del nuovo Centro Sportivo di Atletica con inizio alle ore 11.00, momento in cui verrà ufficialmente tagliato il nastro della nuova pista di atletica e del nuovo rettifilo al coperto, quest’ultimo che sarà dedicato al professor Enrico Arcelli.

«Sarà una grande festa che segna la chiusura dei lavori di riqualificazione della pista di Calcinate – spiega l’assessore allo Sport Dino De Simone – Un momento sportivo importante per nostra città e tutte le realtà che animano e si allenano in questo impianto. A rendere ancora più speciale l’evento sarà la presenza del campione Stefano Baldini».

«Abbiamo lavorato più velocemente possibile per restituire l’impianto agli atleti e alle associazioni – afferma l’assessore ai Lavori pubblici Andrea Civati – che ringrazio anche per la collaborazione durante la fase del cantiere. Siamo molto soddisfatti del risultato e pensiamo che sarà molto apprezzato dagli sportivi. Invitiamo tutti i cittadini e in particolare il quartiere di Calcinate degli Origoni a venire a scoprire come i lavori abbiano trasformato la pista una struttura di eccellenza che potrà essere un punto di riferimento per l’intero territorio».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore