“Il piccolo sarto” e “La battaglia dei cuscini” in piazza

Due spettacoli teatrali gratuiti adatti ai bambini sono di scena tra sabato 22 e domenica 23 giugno in piazza Maggiore, in occasione delle mostra temporanea "Fare il filo"

Generico 2018

“La battaglia dei cuscini” e “Le avventure del piccolo sarto”: due spettacoli teatrali gratuiti particolarmente adatti ai bambini animeranno piazza Maggiore in questo primo fine settimana d’estate, in occasione della mostra temporanea “Fare il filo”, allestita dal Museo della civiltà contadina di Stabio e grazie alla collaborazione del Dicastero cultura di Stabio.

Sabato 22 giugno ore 10:30
LA BATTAGLIA DEI CUSCINI
Chi non ricorda gli scontri all’ultima piuma che da bambini si facevano sul letto prima di andare a dormire? Questo spettacolo propone una battaglia, tutti contro tutti, con leggerissimi cuscini multicolori. Un momento collettivo esplosivo, divertente che coinvolge bambini, ragazzi, genitori e nonni.
A preparare e condurre la battaglia sarà la Compagnia “Il Melarancio”.
Lo spettacolo è parte del Festival Internazionale Terra e Laghi.
In caso di maltempo l’evento si terrà presso la Palestra della Scuola Media di Stabio in Via Ligornetto 12.

Domenica 23 giugno ore 18:30
LE AVVENTURE DEL PICCOLO SARTO
Un piccolo sarto parte alla ricerca di ciò che più gli piace al mondo, oltre a cucire con ago e filo: la marmellata. Il suo cammino è però un filo complicato: i suoi incontri metteranno alla prova il suo ingegno e la sua fortuna.
Spettacolo teatrale per bambini (dai 6 anni) e adulti della Compagnia delle Lunghe Orecchie con Alina Vanini e Martina Soldati.
In caso di maltempo lo spettacolo si terrà nella sala dell’Oratorio San Rocco, Via Ufentina 14 a Stabio.

di
Pubblicato il 19 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore