Sulle tangenziali di Milano il pedaggio non aumenterà

Milano Serravalle ha deciso di congelare gli aumenti tariffari sulle tangenziali di Milano per altri 6 mesi

tangenziale ovest milano

Scatteranno il 1° luglio gli aumenti annuali dei pedaggi autostradali, ma non ovunque. Milano Serravalle ha infatti deciso di sospendere per altri sei mesi l’adeguamento tariffario, riconosciuto in sede ministeriale per l’anno 2019, sulle tangenziali milanesi.

Per tutto il 2019, pertanto, alle barriere alle barriere di Terrazzano (A50 Tangenziale Ovest), Vimercate (A51 Tangenziale Est) e Sesto San Giovanni (A52 Tangenziale Nord) non verrà applicato l’innalzamento del pedaggio pari al 2,62%.

Ad inizio anno, infatti, una trattativa tra il ministero delle infrastrutture e i concessionari aveva portato alla sospensione per 6 mesi degli aumenti che, normalmente, scattano il 1° gennaio. Ora quell’accordo scadrà e toccherà ai vari gestori decidere se procedere con gli adeguamenti tariffari oppure no

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore