Quantcast

Cambia il senso unico di via San Michele: “Parcheggiare sarà più comodo”

Cambia il senso unico in via San Michele, nel tratto compreso tra via Montebello e via Parona: "Circolazione più fluida e sicura"

I lavori al parcheggio di San Michele

Un piccolo cambiamento che sarà una grande rivoluzione. Il senso unico di via San Michele verrà invertito andando radicalmente a cambiare la viabilità di parte del centro cittadino.

L’amministrazione ha infatti approvato una modifica sperimentale della circolazione che prevede l’inversione dell’attuale senso unico nel tratto compreso tra via Montebello e via Parona. Una strada molto importante per la viabilità dal momento che è l’unica via di accesso al Parcheggio San Michele, l’unico gratuito nell’area del centro cittadino. Il problema è che da quando c’è stata la doppia chiusura di piazza Vittorio Emanuele II e la semi-pedonalizzazione di Piazza Santa Maria per raggiungere quell’area di sosta era necessario allungare di molto la strada. Così è arrivata la decisione di invertire quei 200 metri di strada “al fine di rendere la circolazione più fluida e sicura, senza penalizzare la mobilità del quartiere e rendere più agevole l’accesso al parcheggio pubblico”, si legge nella delibera della giunta comunale.

Un cambiamento che potrebbe attenuare le polemiche che covano da mesi. Fino ad oggi, infatti, per risolvere il problema della congestione del traffico generata dalla chiusura al traffico delle due piazze l’idea era quella di invertire il senso di marcia su via Montebello. Una proposta verso la quale i commercianti della via avevano alzato le barricate al punto che in tantissimi avevano sottoscritto una petizione per contestare la scelta.

Nuovo senso unico in via Montebello, i commercianti dicono di no

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore