Pro Patria, buon test contro il Torino

Sogna la Pro Patria che dopo il gol in apertura di Belotti, passa in vantaggio con le reti di Parker e Mastroianni. Gol biancoblu di Parker e Mastroianni

pro patria torino

(Foto Facebook – Aurora Pro Patria 1919 – Official)

Buona prestazione per la Pro Patria, che nell’amichevole di lusso di questo precampionato appena iniziato, perde 3-2 contro il Torino a una settimana dall’esordio europeo dei granata. I tigrotti escono a testa alta da questa amichevole, togliendosi anche la soddisfazione di trovare il vantaggio a inizio ripresa con il colpo di testa di Mastroianni, momentaneo 2-1 dopo la rete di Parker a fine primo tempo.

Un test che per mister Ivan Javorcic non poteva avere molto valore dopo solo due giorni di lavoro in Valtellina e con i nuovi arrivati ancora non entrati nei meccanismi di squadra. Il tecnico croato ha comunque dato spazio a tutti, compresi i giovani Molinari e Ferri.

PRIMO TEMPO – IL 3-4-3 del Torino contro il 3-5-.2 della Pro Patria. Granata che ovviamente mantengono per la quasi totalità del tempo il possesso palle e che trovano il vantaggio poco prima del 20’ con un diagonale destro di Belotti che batte Tornaghi. La Pro Patria però si difende con ordine, non lascia altre occasioni alla squadra di Walter Mazzarri e al 44’ trovano addirittura il pareggio con Parker, che incrocia con il sinistro un assist in profondità di Pedone in contropiede. Il primo tempo si chiude così sull’1-1.

LA RIPRESA – A inizio ripresa la Pro passa addirittura in vantaggio: calcio d’angolo di Le Noci da sinistra e colpo di testa vincente di Mastroianni per il momentaneo 2-1 biancoblu. Al 55′ è Ansaldi a riportare il risultato in parità, tre minuti più tardi è ancora Belotti a riportare avanti i suoi con una zampata sottoporta. Nel prosieguo della gara il Torino cambia tanti uomini e fa anche qualche prova tattica. Poco dopo la mezz’ora Zaza va vicino al poker ma la traversa respinge il suo mancino potente. La gara si chiude con la vittoria del Torino 3-2 ma la Pro Patria lascia il campo a testa altissima.

Da oggi a mercoledì prossimo i tigrotti penseranno a lavorare, oliare i meccanismi e proseguire a mettere benzina nelle gambe, poi ci sarà il secondo test di lusso contro la Samp a Temù.

TORINO FC –  AURORA PRO PATRIA 1919

Marcatori: 17′ p.t. e 13′ s.t. Belotti (TOR), 44′ p.t. Parker (PP); 5′ s.t. Mastroianni (PP), 9′ s.t. Ansaldi (TOR). 

TORINO FC (3-4-3): Sirigu (27′ s.t. Rosati); Izzo, Nkoulou, Bremer (27′ s.t. Djidji); De Silvestri, Baselli, Meite, Ansaldi; Iago Falque (27′ s.t. Lukic), Belotti, Berenguer (15′ s.t. Zaza).

A disposizione: Gemello, Singo, Millico, Segre, Lucca, Kone, Enrici, Candellone, Garetto, Rauti, Fiordaliso. All. Mazzarri.

AURORA PRO PATRIA 1919 (3-5-2): Tornaghi (1′ s.t. Mangano); Battistini (1′ s.t. Molinari), Lombardoni (1′ s.t. Molnar), Marcone (1′ s.t. Boffelli); Spizzichino (1′ s.t. Cottarelli), Ghioldi (15′ s.t. Spizzichino), Fietta (1′ s.t. Palesi), Pedone (1′ s.t. Brignoli (35′ s.t. Ferri)), Galli (1′ s.t. Colombo); Parker (1′ s.t. Le Noci), Defendi (1′ s.t. Mastroianni). 

A disposizione: Angelina. All. Javorcic

ARBITRO: Daniele Dell’Oro di Sondrio (Fabio Cattaneo della Sezione di Monza e Samuele Paredi della Sezione di Como).

Angoli: 9 – 1.

Note: Giornata nuvolosa e ventosa. Terreno di gioco in buone condizioni. 

di
Pubblicato il 18 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore