Senza patente, provoca un incidente sulla 336: arrestato

Si tratta di un cittadino straniero sottoposto alla misura alternativa al carcere dell’“affidamento terapeutico” previsto per le persone tossicodipendenti

incidente stradale superstrada 336 malpensa cardano al campo polizia

(immagine di repertorio) Semina il panico in strada e finisce in manette.

Era sottoposto alla misura alternativa al carcere dell’”affidamento terapeutico” previsto per le persone tossicodipendenti. Nel pomeriggio di lunedì 22 luglio gli agenti dell’Ufficio Anticrimine del Commissariato di Polizia di Gallarate, ha arrestato un cittadino marocchino di 37 anni.

Il cittadino marocchino è stato più volte sorpreso a disattendere gli orari di rientro nella sua abitazione e rendersi protagonista di comportamenti pericolosi per la propria, ma soprattutto altrui, incolumità. L’ultimo episodio risale alla serata di sabato 20 luglio, quando il cittadino marocchino alla guida di un’auto, sebbene non in possesso della patente, ha seminato il panico con una serie di manovre azzardate lungo la superstrada 336, arrivando addirittura a porre il mezzo di traverso sulla trafficata arteria stradale, causando un incidente in territorio di Somma Lombardo, per poi darsi a precipitosa fuga, non prima di aver minacciato di morte i presenti, rei a suo dire di averlo offeso.

Gli altri utenti della strada hanno richiesto l’intervento della Polizia Stradale di Busto Arsizio-Olgiate Olona. La pattuglia, dopo aver raccolto le testimonianze e grazie alle precise e dettagliate descrizioni delle persone minacciate, è riuscita a risalire facilmente alla sua identità, anche tramite la targa dell’auto, appartenente alla compagna dell’arrestato. Diramate immediatamente le ricerche dalla Polstrada, il fuggitivo è stato intercettato da una pattuglia dei Carabinieri ed è poi fuggito a piedi nella vegetazione.

Per il cittadino marocchino, già arrestato a novembre dello scorso anno, anche in quell’occasione per aver violato le prescrizioni impostegli, si sono riaperte le porte del carcere di Busto: a suo carico anche la violazione del Codice della Strada, con l’aggravante di aver condotto un veicolo senza patente.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.