Un omaggio a Fabrizio De André sulla spiaggia di Arolo

Venerdì 12 luglio, alle 21.15, l'attrice Marina De Juli con tre musicisti rende omaggio alla musica e alla poesia del grande Faber. Ingresso libero

Personaggi

Un bell’appuntamento musicale venerdì 12 luglio sulla spiaggia di Arolo, a Leggiuno, dove alle 21.15 andrà in scena “Faber… né per denaro, né per il cielo”, un omaggio in parole e musica al grande Fabrizio De André.

In scena Marina De Juli attrice “storica” del teatro di Dario Fo e Franca Rame e tre musicisti: Andrea Cusmano, polistrumentista con esperienza nella musica popolare salentina e nel folk, Francesco Amos Rampichini chitarrista di musica classica ed elettronica e Silvio Centamore, percussionista per molti anni con il gruppo di Van De Sfroos. Si recita, si canta, si suonano percussioni, chitarra, mandolino, fisarmonica e flauto per rendere omaggio ad un grande cantautore che scriveva poesie non su pagine di libri, ma affidava i suoi versi agli spartiti.

«De Andrè diceva: “Io non vendo sogni, i sogni si sognano, la realtà si racconta” – dice Marina De Juli – e lo spettacolo mette in luce attraverso un percorso cantato e recitato, il suo essere narratore di storie. Da “Bocca di Rosa” a “Via del Campo”, da “Creuza de Ma” al “Il Pescatore”, “Nella mia ora di libertà”, “Fiume Sand Creek”, “La città vecchia” e tante altre attraverso le parole, le immagini, si cercherà di raccontare il mondo di Faber, che sapeva parlare d’amore e di morte, che faceva parlare gli umili, gli oppressi, i disperati, i perdenti e che ci faceva capire l’importanza di essere liberi, liberi soprattutto di ragionare con la propria testa».

Lo spettacolo è ad ingresso gratuito. In caso di maltempo lo spettacolo sarà riproposto sabato 13 luglio, sempre alle 21.15.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore