Bimba di 6 anni trovata incosciente nel lago di Lugano, rianimata dai passanti

Una bambina è stata notata da un bagnante a pochi metri dalla riva. È stata rianimata da alcuni passanti prima dell'arrivo dei soccorritori

polizia cantonale barca

Una bambina di 6 anni è stata trovata incosciente in acqua a Lugano. È successo poco dopo le 18 di giovedì 1 agosto a Lugano, in zona Foce del Cassarate, quando un bagnante si è accorto della piccola in acqua a pochi metri dalla riva.

Immediatamente tratta a riva, la bimba è stata soccorsa da alcuni presenti che hanno effettuato la rianimazione e hanno dato l’allarme. Sul posto sono immediatamente giunti i soccorritori della Croce Verde di Lugano e agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia Città di Lugano.

La piccola è una bambina iraniana di 6 anni residente del Luganese. A detta dei medici la sua vita non è in pericolo e sul caso stanno indagando gli inquirenti della Polizia Cantonale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore