I sardi di Capoterra primi avversari del Rugby Varese

Curioso parallelo con l'Openjobmetis di basket: anche i biancorossi "ovali" inizieranno il campionato in casa contro una formazione sarda. Appuntamento al 20 ottobre

Rugby Varese - Amatori Capoterra 27-5

Sono stati diramati nei giorni scorsi i calendari del campionato di Serie B di rugby 2019-20, torneo che per il terzo anno consecutivo vede impegnato il XV del Varese. A differenza degli altri principali sport di squadra, la “palla ovale” prenderà il via oltre la metà di ottobre, più precisamente domenica 20; previste alcune pause (come di consueto) in occasione delle partite dell’Italia al Sei Nazioni; stop natalizio tra il 22 dicembre e il 12 febbraio e termine della stagione regolare il 24 maggio 2020.

Dodici le squadre che compongono ciascuno dei quattro raggruppamenti su cui è articolata la Serie B: il Varese è inserito come di consueto nel Girone 1 insieme ad altre sette squadre lombarde, a due piemontesi, a una emiliana e a una sarda, l’Amatori Capoterra.

Proprio quest’ultima formazione sarà la prima avversaria dei biancorossi nel match in programma al “Levi” di Giubiano il 20 ottobre: curioso il parallelo con la Pallacanestro Varese, anch’essa chiamata a iniziare il campionato in casa contro una sarda (Sassari). la settimana successiva invece prima trasferta in quel di Bergamo, terzo impegno di nuovo tra le mura amiche con il Lecco.

A seguire il calendario completo per la formazione varesina.

20/10  Varese – Capoterra  16/2
27/10  Bergamo – Varese  1/3
3/11  Varese – Lecco  22/3
17/11 Rovato – Varese 29/3
24/11  Varese – Monferrato  5/4
1/12  Sondrio – Varese  19/4
15/12  Varese – Am.&Union Milano  26/4
22/12  Varese – Piacenza  3/5
12/1  Franciacorta – Varese  10/5
19/1  Varese – Ivrea  17/5
26/1  Cus Milano – Varese  24/5

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 17 agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore