E’ lombarda miss Italia 2019

L'ottantesima edizione del concorso è andata a Carolina Stramare, di Vigevano. E' lundicesima miss Lombarda nella storia del concorso

Missi Italia 2019 è lombarda

Carolina Stramare è Miss Italia 2019. La ventenne di Vigevano, in provincia di Pavia, è la vincitrice dell’edizione numero 80 del Concorso.

Galleria fotografica

Missi Italia 2019 è lombarda 4 di 8

È stata eletta in diretta su Rai 1 nella trasmissione condotta da Alessandro Greco dal PalaInvent di Jesolo con il 36% delle preferenze.

L’UNDICESIMO TITOLO LOMBARDO E’ DI VIGEVANO

Con Carolina Stramare, la Lombardia conquista il titolo per l’undicesima volta nella storia del Concorso. Ultima prima di lei Rosangela Bessi, che aveva conquistato la fascia 29 anni fa, nel 1990. Assieme alla Sicilia la Lombardia è la Regione che ha collezionato il maggior numero di titoli. Seguono il Lazio con 10, il Veneto con 6, il Friuli e la Calabria con 5, il Piemonte, la Toscana e le Marche con 4, la Campania con 3, l’Emilia Romagna, la Liguria, la Sardegna e l’Umbria con 2, la Puglia e l’Abruzzo con una sola miss.

Carolina Stramare era arrivata alle prefinali con la fascia di Miss Lombardia e, nei giorni scorsi, aveva conquistato la fascia nazionale di Miss Kissimo Biancaluna 2019, che ora dovrà cedere a un’altra concorrente.

Seconda classificata la veneta di origini cingalesi Seuvmi Fernando, in gara con il numero 62, terza la siciliana Serena Petralia, con il numero 20.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 settembre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Missi Italia 2019 è lombarda 4 di 8

Video

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore