A scuola di mercati esteri con la Camera di commercio

Nel primo semestre la bilancia commerciale provinciale resta in terreno positivo per 1 miliardo e 500 milioni di euro. Alle Ville Ponti e a Malpensafiere un ciclo di incontri dedicati alle internazionalizzazione delle pmi

export esportazioni mondo economia

Nel primo semestre 2019, le imprese varesine hanno venduto beni e servizi all’estero per quasi 5 miliardi di euro. Il dato è stato elaborato dall’Ufficio studi e statistica della Camera di commercio ed è disponibile su OsserVa, portale statistico dello stesso ente camerale.

Lo scenario internazionale, in particolare le difficoltà del mercato tedesco, ha condizionato un andamento che, rispetto allo stesso periodo del 2018, ha visto un rallentamento del 7,8%. In controtendenza l’import provinciale che, tra gennaio e giugno, aumenta del 5,4%, attestandosi a 3 miliardi e 500 milioni di euro. La bilancia commerciale varesina resta così in segno positivo per 1 miliardo e 500 milioni di euro.

Intanto, la Camera di commercio ha avviato un percorso per aiutare le imprese, in particolare le pmi, a crescere su quei mercati internazionali dove Varese è protagonista. Dopo i riscontri positivi del primo appuntamento, che si è tenuto oggi (giovedì 26 settembre, ndr) e che ha toccato il tema del rapporto tra il reparto commerciale e gli altri dell’azienda in un’ottica export, l’attenzione è già rivolta al seminario di martedì 2 ottobre.

In quella circostanza, con inizio alle 9.30 a MalpensaFiere di Busto Arsizio, si parlerà della nuova procedura relativa ai certificati d’origine: l’occasione di un momento formativo con tante informazioni pratiche per gestire al meglio la richiesta online. Un servizio quest’ultimo avviato di recente dalla Camera di Commercio per favorire la snellezza e l’immediatezza delle procedure.

Il giorno successivo, mercoledì 3 ottobre, sarà la volta di un webinar (seminario interattivo tenuto su internet) gratuito su “Come Individuare e presidiare i mercati internazionali”. La stessa modalità del webinar è prevista anche mercoledì 16 ottobre, quando sarà offerta alle imprese la possibilità di un approfondimento sul tema “Nuovi mercati, culture diverse: fare business e tutelarsi”.

Si giunge quindi nelle sale del Centro congressi Ville Ponti giovedì 17 ottobre: con inizio alle 9.30, è in programma l’incontro “Regime Doganale 42: Deposito Doganale e Deposito IVA”. Si tratta di un seminario dedicato a un aspetto strategico in materia doganale per una corretta definizione dell’impatto daziario e fiscale delle attività economiche aziendali.

Questo mese di ottobre “a tutta internazionalizzazione” si chiuderà martedì 29 con un altro webinar, sempre gratuito, dedicato ai “Principi di Comunicazione Internazionale: Come Fare la Promozione Commerciale Export”.

Modalità di iscrizioni e ulteriori informazioni su questi incontri sono disponibili sul sito della Camera di Commercio www.va.camcom.it, seguendo il percorso “Convegni e Seminari ˃ Internazionalizzazione”.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore