Varese News

Una scuola per i ragazzi con Asperger, per trovare lavoro

Stamane l'inaugurazione con amministrazione comunale e Regione: si chiama "Scuola Futuro Lavoro" ed è nata dalla passione di Massimo Montini, imprenditore che ha un figlio che soffre della sindrome

lombardia generiche

Si chiama Scuola Futuro Lavoro ed è la prima scuola post-diploma in Italia rivolta ai ragazzi con sindrome di Asperger, per aiutarli ad inserirsi nel mondo del lavoro, sperimentando percorsi di autonomia.

Nasce a Milano, in via Ondina Valla 2 angolo viale Cassala 48/1 (zona Iulm), per iniziativa di Massimo Montini, imprenditore (che ha un figlio con la sindrome di Asperger) che è anche finanziatore del progetto, affidato a Lucio Moderato, responsabile scientifico della scuola. La scuola punterà su Graphic design, video making, web design, game design, It per l’industria 4.0, digital fabrication: saranno 72 i posti disponibili.

All’inaugurazione sono intervenuti il sindaco Beppe Sala, gli assessori regionali Melania Rizzoli e Stefano Bolognini, gli assessori comunali Cristina Tajani e Gabriele Rabaiotti, oltre all’attore Enzo Iacchetti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore