Fontana ai Lions: “Aiutatemi a non far cadere nel nulla la proposta dell’autonomia”

È intervenuto come presidente della regione Lombardia Attilio Fontana, invitato alla cena intermeeting che ha riunito, al golf club di Luvinate, tre dei sette club di Varese: Insubria, Varisium ed Europa.

Attilio Fontana ai Lyons

È intervenuto come presidente della regione Lombardia Attilio Fontana, invitato alla cena intermeeting che ha riunito, al golf club di Luvinate, tre dei sette club Lions di Varese: Insubria (promotore dell’evento), Host e Varisium.

Alle circa 200 persone riunite, Fontana ha spiegato il perché della sua battaglia per l’autonomia, che sta combattendo da Governatore insieme al presidente della regione Veneto Luca Zaia.

«L’autonomia è uno di quegli argomenti per cui nessuno sostiene di essere contrario – Ha spiegato Fontana –  ache perchè c’è un referendum, votato da tanti italiani, che l’ha chiesta. Purtroppo la politica tende a non dire no, ma a essere d’accordo in teoria e ostacolarla in pratica. Mi sembra che sia questo il caso».

La principale controparte, ora, è il ministro Francesco Boccia: «Che a parole non è contrario, ma comincia a chiedere più tempo, per organizzarsi – continua Fontana – Gli abbiamo dato tre mesi per dirci quanto tempo ci vuole per farla partire».

Un cavallo di battaglia che la Lega cerca di “portare a casa” da tanti anni: «L’abbiamo chiamata Devolution, l’abbiamo chiamata Federalismo, ora la chiamiamo autonomia ma è sempre quella roba lì» dice Fontana «Come l’abbiamo proposta è pure a costo zero: le regioni avrebbero a disposizione gli stessi soldi che lo stato concede già, quindi non c’è nemmeno il problema economico da superare».

Le cose però non sembrano mettersi bene, dopo il cambio di colore del Governo: «Spero che si arrivi a una soluzione positiva, ma non nascondo di essere preoccupato. Ed è per questo che vengo a parlare a tante persone come Voi che si interessano all’argomento, perchè possono aiutare a non far cadere nel nulla questa idea».

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 09 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore