Oratori estivi, dal comune 35.000 euro alle Parrocchie

Ai 3.500 bambini che hanno partecipato agli oratori estivi il comune riconoscerà un contributo di 10 euro ciascuno che verranno versati alle Parrocchie

oratorio estivo

Anche quest’anno l’amministrazione comunale di Busto Arsizio conferma il sostegno sostenere le attività degli oratori estivi. Sono stati 3.500 i bambini dai 6 ai 14 anni che complessivamente hanno preso parte alle iniziative organizzate dalle Parrocchie e per i quali l’amministrazione staccherà un assegno complessivo di 35.000 euro.

La cifra totale sarà ripartita con un forfait di 700 euro per ciascuna delle parrocchie cittadine che hanno organizzato e gestito gli oratori estivi a cui si aggiungerà una quota pari a 3 euro per ciascuno dei ragazzi che hanno frequentato i campeggi organizzati nel corso delle attività. La cifra restante sarà poi ripartita tra gli oratori calcolando una quota giornaliera per ciascuno dei ragazzi in base alle frequenze totali.

Un contributo che l’amministrazione verserà senza chiedere nulla in cambio. “Il contributo non costituisce una spesa di sponsorizzazione -scrive il comune nella delibera- in quanto finalizzato alla realizzazione di attività assistenziali ed educative nei confronti dei bambini e ragazzi, che rientrano tra le competenze dell’Ente e sul quale non verrà posto alcun vincolo in relazione all’apposizione dello stemma del Comune o ad ottenere comunque visibilità dell’Ente stesso”.

Marco Corso
marco.corso@varesenews.it

Cerco di essere sempre dove c’è qualcosa da raccontare o da scoprire. Sostieni VareseNews per essere l’energia che permette di continuare a farlo.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.