“Crescono i poveri”, il Comune dona altri 15.000 euro agli oratori

Dopo il primo stanziamento da 35.000 euro la rete di oratori ha richiesto "un ulteriore contributo a causa della crescente povertà e delle necessità delle giovani famiglie"

oratori vergiate

Arriva a 50.000 euro il contributo che il Comune di Busto Arsizio ha concesso agli oratori della città per le loro attività. Il consueto supporto alle attività dei centri estivi di 35.000 euro è stato infatti ulteriormente incrementato di 15.000 euro con una decisione dell’amministrazione comunale.

Ad inizio novembre la giunta aveva stanziato i fondi necessari, un finanziamento che viene riconosciuto da tempo. Poi però a fine mesi in comune è arrivata una lettera sottoscritta da Don Giovanni Patella, il Coordinatore della Pastorale Giovanile cittadina dell’Oratorio San Luigi della Parrocchia di San Giovanni Battista, a nome e per conto di tutti gli oratori cittadini. Una missiva “nella quale viene richiesto un ulteriore contributo a sostegno degli oratori a causa della crescente povertà e delle necessità delle giovani famiglie che accedono alle iniziative proposte“, si legge nella delibera di Palazzo Gilardoni.

Una richiesta alla quale il comune ha risposto sì “vista la disponibilità delle risorse economiche a disposizione dell’amministrazione comunale“. Il contributo per l’anno in corso sale dunque a 50.000 euro, fondi che verranno ridistribuiti secondo le modalità già indicate nella precedente delibera.

Oratori estivi, dal comune 35.000 euro alle Parrocchie

 

 

di
Pubblicato il 18 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.