Si siede sui binari in stazione, salvato dai Carabinieri

Un giovane di 28 anni ha tentato il suicidio in stazione, sedendosi sui binari in attesa del treno. L'intervento di una pattuglia dell'Arma ha evitato il peggio

carabinieri controlli stazione

Momenti di grande apprensione attorno alle 13 alla stazione di Rescaldina quando un giovane di 28 anni si è seduto sui binari in attesa del treno, urlando l’intenzione di farla finita.

Proprio in quel momento era presente una pattuglia della vicinissima stazione dei Carabinieri che, vista la scena e intuendo il pericolo, si sono avvicinati per cercare di convincerlo a desistere dall’insano gesto e allontanarlo dai binari. Agli uomini dell’arma ha detto di voler andare da sua madre, deceduta da qualche tempo.

Di fronte al suo diniego i militari hanno provato a distrarlo e in un attimo sono balzati sui binari prendendolo di peso e allontanandolo dal pericolo. Subito dopo lo hanno accompagnato in ospedale per accertamenti.

———————————————————————

Molte persone trovano difficile e imbarazzante parlare di suicidio: può essere forte il senso di vergogna che può accompagnare questi pensieri. Ancora più forti possono essere queste emozioni se si pensa di confidarsi con parenti e amici. Potrebbe risultare più facile parlarne con chi non è coinvolto direttamente. Se sentite di aver bisogno, potete chiamare il Numero Verde 800 334343, attivo h24: è il servizio Inoltre attivato da Regione Veneto (alla risposta c’è un breve messaggio registrato, subito dopo risponde l’operatore). Un altro servizio è quello di Telefono Amico, attivo dalle 10 alle 24: 199 284284

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore