Intervento per una “pseudoartosi” su una bimba di 9 anni

Il dottor Riva ricostruisce l'ulna di una bambina utilizzando le tecniche di rigenerazione ossea

Nuovo ospedale Del Ponte - Michelangelo

Una tecnica di rigenerazione ossea mediante osteogenesi per curare un caso di pseudoartrosi congenita dell’ulna. 

L’intervento del Dottor Giacomo Riva, Responsabile della SS di Ortopedia pediatrica, afferente alla S.C. di Ortopedia e Traumatologia diretta dal Prof. Fabio D’Angelo, è stato eseguito con successo  su una bimba di nove anni.

La pseudoartrosi congenita dell’ulna è una patologia di per sé molto rara.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore