La musica cittadina di Luino in concerto

Il programma prevede esecuzioni di brani classici e moderni secondo la tradizione concertistica del complesso bandistico

Avarie

La Musica Cittadina di Luino chiude la sua 181° stagione musicale con il tradizionale “Concerto d’autunno” venerdì 15 novembre alle ore 21 al teatro Sociale di Luino.

Il programma prevede esecuzioni di brani classici e moderni secondo la tradizione concertistica del complesso bandistico.

Con l’occasione la “cittadina” darà risalto alla sua vocazione di scuola strumentale per la divulgazione della musica delle giovani generazioni facendo partecipare al concerto i suoi allievi per livello didattico raggiunto, sono entrati a far parte a pieno merito del complesso bandistico.

A seguire domenica 24 novembre  2019 la Musica Cittadina di Luino festeggerà la Santa Cecilia, Patrona della musica, accompagnando la messa delle 10,30 nella Chiesa Prepositurale di Luino. Seguirà la sfilata per le vie
della Città fino al Municipio per il ringraziamento alle autorità comunali e quindi il tradizionale pranzo sociale presso
un ristorante della zona.

Dirige la “Cittadina” il M.tro Fabrizio Rocca, entrata libera.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.