L’assemblea di Case Nuove: “Risolvere subito il problema dei parcheggi”

Iniziano le assemblee di rione, in vista delle elezioni del 2020 previste a Somma Lombardo. La prima è stata a Case Nuove, zona delicata per la prossimità al terminal 2 di Malpensa

parcheggio case nuove malpensa

«È ora di mettere fine ai parcheggi abusivi di Case Nuove. Stiamo cercando una zona per realizzare un parcheggio regolamentato, a prezzi popolari». Sono ripartite le assemblee di rione, organizzate dai comitati di quartiere di Somma Lombardo che, nel maggio 2020, andrà a elezioni.

Alla presenza del sindaco e degli assessori, giovedì 21 novembre è toccato a Case Nuove: un quartiere con diverse problematiche per via della vicinanza all’aeroporto di Malpensa. Il punto principale di cui si è discusso è stata l’individuazione di un’area di parcheggio che possa mettere un freno ai parcheggi abusivi che ogni giorno riempiono le strade di Case Nuove.

«L’idea è quella di un parcheggio a prezzi popolari», ci spiega il segretario di quartiere Giacomo Pedrinazzi. La stragrande maggioranza delle persone che parcheggiano a Case Nuove sono lavoratori o passeggeri dell’aeroporto contiguo.

Ma si è anche discusso dei numerosi terreni presenti sul territorio, appartenenti a regione Lombardia: «Sono terreni – afferma Pedrinazzi – dove in precedenza sorgevano aziende che hanno poi delocalizzato. Ora sono in mano alla regione, ma vogliamo capire cosa ne vogliono fare. Noi abbiamo delle idee, ma aspettiamo le loro proposte; probabilmente vorranno sfruttarli in ambito commerciale, con attività legate all’aeroporto».

Diverso è il discorso delle case di cortile, che la regione non ha potuto abbattere: «Dovrebbero tornare al comune, che dovrà spiegarci cosa vorrà farne». Sui rapporti con l’amministrazione, precisa il segretario, c’è franchezza: «C’è un filo diretto, con noi e con tutti i comitati di quartiere. In questi anni abbiamo sempre dialogato in maniera costruttiva. Ma – avverte – ci sono ancora tante cose da fare». Nell’assemblea si è parlato inoltre della riqualificazione dell’area giochi, nell’area dove sorgeva l’asilo, e della convenzione con Volandia per la realizzazione della pista ciclopedonale che colleghi il terminal 1 a via della Chiesa: tutti progetti di cui si tornerà a discutere nei prossimi mesi.

Quello di Case Nuove è stato il primo di una serie di incontri, che avranno luogo tra novembre e dicembre. Saranno occasioni per la cittadinanza di discutere del futuro di Somma Lombardo, con i segretari di quartiere e l’amministrazione. Il calendario completo lo si può trovare qui:

Il calendario delle assemblee dei quartieri con sindaco e assessori

di caccianiga.marco@yahoo.it
Pubblicato il 22 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore