Miele vola anche in pista e fa il bis al “Vedovati”

Il pilota varesotto brilla a Monza e rivince insieme a Mario Cerutti la gara già centrata nel 2018. Decimo un sempre vivace Jack Ogliari

simone miele rally vedovati

Vincere è difficile, confermarsi è ancora più arduo. Simone Miele ci è riuscito ieri – domenica 17 novembre – sul circuito di Monza dove ha conquistato per il secondo anno consecutivo il “Vedovati”, rally che si disputa in pista e che fa da goloso antipasto al tradizionale appuntamento con il Monza Rally Show di fine stagione. (foto Bellux Production / Vedovati Corse)

Galleria fotografica

Il Rally "Vedovati" 2019 4 di 10

Il pilota di Olgiate Olona, affiancato per l’occasione dal piemontese Mario Cerutti (confermato dallo scorso anno e al terzo successo in fila dopo quello con Brusa nel 2017), ha… adottato la tattica migliore, ma per la quale servono velocità, costanza e precisione: vincere cioè le prove speciali numero 1 e 3, le più lunghe e quelle in cui si poteva accumulare vantaggio, e lasciare ai rivali Rizzello e Nucita il successo parziale nelle PS 2 e 4, cedendo però pochissimi secondi. Va anche sottolineato che nel primo tratto cronometrato l’equipaggio della Citroen Ds3 Wrc della DreamOne Racing è finito in testacoda: l’impresa nello stage è stata quindi doppia.

Al termine del “Vedovati” – gara che anni fa era nota come “Monzino” – Miele e Cerutti hanno distanziato di 13″3 la Hyundai I20 R5 dei fratelli Andrea e Giuseppe Nucita e di 26″4 la Skoda Fabia R5 di Tosini e Peroglio. A seguire Mabellini e Brusa mentre a chiudere la top ten è stato il veterano varesotto Giacomo Ogliari, affiancato da Lele Falzone sulla Citroen C3 R5 a conferma della grande affidabilità di “Jack” anche in una gara flagellata dal maltempo.

Quello ottenuto a Monza è il 17° successo assoluto in un rally da parte del 31enne Miele, che di sicuro è da considerare un “figlio d’arte” ma che altrettanto certamente in questi anni ha saputo ritagliarsi una carriera di tutto rispetto nel panorama nazionale. Nel 2019, in particolare, Simone ha centrato tre successi (Rubinetto e soprattutto Elba gli altri) e la bellezza di nove podi in dieci gare con un quarto posto nell’unica occasione in cui è rimasto fuori dalle “medaglie”.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 18 novembre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il Rally "Vedovati" 2019 4 di 10

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore