Mostra fotografica sulla condizione femminile nei paesi dell’Asia meridionale

"Donne - tra negazione e rinascita" è il titolo della mostra fotografica di Ugo Panella ospitata dal 16 novembre a Palazzo Branda Castiglioni

mostra fotografica palazzo branda castiglioni

Sabato 16 novembre nelle sale espositive di Palazzo Branda Castiglioni (Piazza G. Garibaldi) sarà aperta al pubblico la mostra fotografica “Donne – Tra Negazione e Rinascita” di Ugo Panella che documenta la condizione femminile nei paesi dell’Asia Meridionale dove l’emancipazione prova faticosamente ad emergere sull’oppressione.

Organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Castiglione Olona e AFI – Archivio Forografico Italiano, la mostra è inserita nel programma “Scarpe Rosse: per dire NO alla violenza sulle donne”, serie di iniziative ed appuntamenti che il Comune di Castiglione Olona organizza nel mese di novembre per sensibilizzare sulle violenze di genere.

Venerdì 22 novembre alle ore 21.00, sempre a Palazzo Branda Castiglioni, si terrà l’incontro/conferenza con l’autore dal titolo “Ugo Panella, un fotoreporter che guarda negli occhi” dove, attraverso delle proiezioni commentate a cui seguirà una visita guidata alla mostra, il fotografo racconterà la sua esperienza umana e professionale racchiusa nei suoi scatti.

La mostra sarà allestita fino a domenica 1 dicembre 2019 ed inclusa nel biglietto d’ingresso del Museo Civico Branda Castiglioni di € 3.00 valido anche per il Museo Arte Plastica.

per INFORMAZIONI: Ufficio Cultura – Città di Castiglione Olona tel. 0331.858301  /  email: cultura@comune.castiglione-olona.va.it

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.