“No, grazie!”: gli assessori alla Gentilezza contro la violenza sulle donne

Anche gli assessori del Varesotto hanno aderito all'iniziativa lanciata dalla Rete nazionale degli Assessori alla gentilezza in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Generico 2018

Anche gli assessori alla Gentilezza della provincia di Varese hanno aderito insieme ai colleghi lombardi all’iniziativa promossa dall’associazione Cor et Amor e dl movimento Mezzopieno, che hanno invitato gli Assessori ad aderire all’iniziativa “Alla violenza diciamo: No, grazie!”, condividendo un messaggio di denuncia della violenza.

Un gentile cartellino rosso è il simbolo per dire con un gesto semplice e immediato che i comportamenti violenti vanno “espulsi”, condannati e contrastati. La gentilezza, simbolicamente espressa con il messaggio “No, grazie”, va invece messa in campo per prevenire e contrastare la violenza.

La provincia di Varese sta mostrando grade attenzione nei confronti dell’iniziativa degli assessori alla Gentilezza, che sono già quattro. Ai Comuni di Lonate Pozzolo, Malnate ed Arcisate, si è recentemente aggiunto quello di Marchirolo, portando così a quattro il numeri degli assessori, il più alto tra tutte le province lombarde. 

In Italia, ad oggi sono stati istituiti circa 70 assessorati alla gentilezza, di cui diversi in Lombardia: oltre ai quattro della provincia di Varese, si trovano assessori alla Gentilezza a Binasco (Mi), Castello Dell’Acqua (So), Lomazzo (Co), Pegognaga (Mn), Roccafranca (Bs), e Villimpenta (Mn).

(Qui sotto: Maria Croci,  l’assessore alla Gentilezza del Comune di Malnate)

Generico 2018

di
Pubblicato il 25 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore