In sala Monaco la presentazione della rassegna Teatro da Camera

Ideata e curata dalla Compagnia CamparIPadoaN, programmata in stagione al Teatro Sociale Delia Cajelli di Busto Arsizio. Appuntamento in biblioteca aperto a tutti

camparipadoan

Letteratura e Teatro insieme: sabato 16 novembre alle ore 18, presso la sala Monaco della Biblioteca Comunale di Busto Arsizio, si terrà la presentazione della Rassegna di Teatro da Camera, ideata e curata dalla Compagnia CamparIPadoaN, programmata in stagione al Teatro Sociale Delia Cajelli di Busto Arsizio.

L’invito alla presentazione è rivolto a tutti coloro che credono nella forza imprescindibile e innovativa della cultura, che nel caso specifico della rassegna trasforma, con la formula del reading – “mise en espace” e non soltanto, grandi pagine di letteratura in grandi pagine di teatro, diffondendo pensieri ed emozioni dal corpo dell’autore, attraverso il corpo dell’attore, al corpo dello spettatore, facendosi così parola fortemente “incarnata”. Perché “le parole possono essere pietre” come sosteneva Carlo Levi.

La CamparIPadoaN vuole, con questo grosso impegno, distribuire vitamine culturali augurando che si possano trasformare in vitamine sociali. Nelle scelte, abbiamo fatto nostre le parole di Claudio Magris: “la vera letteratura non è quella che lusinga il lettore confermandolo nei suoi pregiudizi e nelle sue insicurezze, bensì quella che lo incalza e lo pone in difficoltà, che lo costringe a rifare i conti con il suo mondo e con le sue certezze”. Sono parole che interpretano perfettamente anche il significato stesso del Teatro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore