Quantcast

Europei in vasca corta, Martinenghi e Castiglioni avanti nei 100 rana

Buone prestazioni per i due varesotti nella mattinata a Glasgow. Semifinali raggiunte con il quarto tempo per Nicolò, ottavo per Arianna

arianna castiglioni nuoto

Mattinata positiva per Arianna Castiglioni e Nicolò Martinenghi ai campionati europei di nuoto in vasca corta a Glasgow.

I due atleti varesotti erano impegnati nelle batterie dei 100 rana, dopo la mezza delusione dei 50 rana di due giorni fa.

Arianna Castiglioni, scesa in vasca per prima, si è qualificata alla semifinale con l’ottavo posto totale (1’05″46 il crono), chiudendo al quinto posto la batteria. Questa volta Arianna non viene eliminata dalle sue compagne, facendo meglio della stellina Benedetta Pilato, esclusa dopo aver chiuso con un tempo superiore a 1’06″00. Benissimo invece Martina Carraro, che avanza con il primo tempo: 1’04″66.

Bene anche Nicolò Martinenghi, che ha chiuso la sua prova in 57″41, terzo in batteria e quarto tempo totale. Miglior tempo assoluto quello dell’olandese Arno Kamminga (56″71, l’unico sotto i 57″), mentre Fabio Scozzoli, bronzo nei 50 rana due giorni fa, ha fatto registrare il settimo tempo con 57″81.

Questa sera, dalle ore 18.00, Castiglioni e Martinenghi torneranno in vasca per le semifinali e, a seguire, le possibili finali.

di
Pubblicato il 06 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore