Gli anni dalla Ignis alla Whirpool, una mostra al Salone Estense

La mostra "Tratti di memoria" curata da Rinaldo Franzetti sarà visitabile da venerdì 6 a domenica 8 dicembre

Tratti di memoria alla Whirlpool

Il Salone Estense, da venerdì 6 dicembre a domenica 8, ospiterà la mostra “Tratti di memoria” dalla Ignis alla Whirlpool curata da Rinaldo Franzetti. Una serie di scatti fotografici un libro e tanti documenti originali sulla storia della più grande fabbrica di elettrodomestici d’Europa. Un periodo di tempo che abbraccia un arco di cinquant’anni: si va dagli esordi della Ignis di Giovanni Borghi fino all’attuale gestione della multinazionale americana Whirlpool, passando per gli olandesi della Philips.

Lo sguardo del curatore, Rinaldo Franzetti, ex delegato della Fim Cisl che con il supporto della sua ex categoria sindacale e di Anteas Varese ed Fnp Cisl dei Laghi ha voluto narrare questa  storia attraverso la crescita, gli investimenti la tecnologia, una dirigenza aperta, il lavoro di migliaia di persone e le lotte sindacali. «È un progetto che nasce dall’amore per la Ignis prima e la Whirlpool poi. Come sindacato abbiamo realizzato più di 850 accordi e li abbiamo vissuti con passione. Non ho la pretesa di dire che questa è la storia, ma rivendico assieme a tutti i miei compagni di lavoro di averne fatto parte».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore