Mastini ad Alleghe: un’occasione per tornare in alto

Sabato 7 (ore 20,30) i gialloneri saranno sul ghiaccio delle Civette contro la squadra con la peggior difesa. Pergine a riposo, Merano in Val Pellice: il Varese può riagguantare la vetta

mastini varese hockey alleghe 2019

Scivolati al terzo posto dopo il periodo “no”, con quattro sconfitte in cinque partite, i Mastini di Massimo Da Rin hanno ora l’occasione di fare un altro balzo verso l’alto e tornare a lottare per il primato nella Italian Hockey League. I gialloneri hanno preso la rincorsa settimana scorsa, quando hanno battuto in via Albani il temuto Caldaro, e adesso vogliono piazzare un colpo esterno che – per via del calendario – può essere particolarmente importante.

Sabato sera il Varese (20,30, arbitri Cassiol e Pinié, diretta Radio Village) sarà impegnato sulla pista dell’Alleghe mentre la capolista Merano sarà in Piemonte, a Torre Pellice, per un match complicato per la qualità della Valpe e per il peso di una trasferta lunga. Inoltre il Pergine, seconda forza capace anche di sconfiggere i meranesi, sarà costretto a stare a guardare visto che osserverà un turno di stop: ecco perché se i Mastini dovessero cogliere la vittoria piena potrebbero di nuovo risalire la classifica nelle parti altissime.

Prima però, ovviamente, serve centrare i tre punti sul ghiaccio delle Civette in quella che è una classica dell’hockey italiano, anche se i biancorossi bellunesi in questo torneo stanno pagando alcuni limiti strutturali, specie in fase difensiva, che li stanno costringendo a navigare nei bassifondi della graduatoria. Tre vittorie e undici punti il bottino dei veneti che in attacco tengono botta (Kiviranta, De Toni e Testori i più pericolosi) ma che hanno subito ben 63 reti e si ritrovano a fronteggiare i Mastini che, al contrario, segnano più di tutti. Detto questo però, le incognite non mancano per Raimondi e soci: la trasferta è – chilometricamente – la più lontana, il campo – lo storico “Alvise De Toni” – non è mai di quelli facili e il fatto che l’Alleghe abbia giocato fuori casa cinque incontri degli ultimi sette ha certamente reso più difficile il cammino dei veneti. Che non hanno intenzione di fare sconti ai ragazzi venuti dalle Prealpi.

PROGRAMMA: Bressanone – Valdifiemme; Como – Appiano; Caldaro – Unterland; ValpEagle – Merano; Alleghe – VARESE.

CLASSIFICA: Merano 33; Pergine 31; VARESE 30; ValpEagle, Bressanone 23; Appiano* 21; Valdifiemme 19; Como* 14; Caldaro 12; Alleghe* 11; Unterland* 8.
* una partita in meno.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 06 Dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore