A “Paolino” Ghioldi lo Sguabass d’oro

Classe 1931 ha giocato con la Pro Patria ed è stato per molti anni allenatore dell'uc Solbiatese. Premiato dalla società

paolino ghioldi

Un esempio per i giovani calciatori dell’U.C. Solbiatese, e non solo. Ora anche “Sguabass d’or” per l’anno 2019 (foto di Lucio Ghioldi). Parliamo di Paolo Ghioldi, classe 1931, ex tigrotto dallo spirito indomabile che è stato premiato in occasione della tradizionale festa degli auguri natalizi organizzata dall’U.C. Solbiatese della presidentessa Daniela Greco.

Ghioldi, che militò nella squadra bustocca negli anni ’50, ha raccontato storie su Bearzot, Radice, Boniperti, Invernizzi ma non ha dimenticato gli anni nelle squadre dilettantistiche e poi da allenatore della U.C. Solbiatese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore