Torte e striscioni, Basketball Gallaratese tifa “positivo”

Una giornata insieme all'associazione "Scuola di Tifo", con i giovanissimi cestisti di tre squadre: Gallarate, Cardano Cuoricino e Casorate Sempione

Tifiamo Positivo Basketball Gallarate

Un pomeriggio per “imparare” a tifare nel modo giusto. A sostenere la propria squadra, non a insultare l’avversario. E a farlo con tanta tanta creatività.
L’iniziativa, organizzata da Basketball Gallaratese, ha riunito i ragazzini di tre squadre – Gallarate, Cardano Cuoricino e Casorate Sempione – sabato 7 dicembre.

Galleria fotografica

Tifiamo Positivo Basketball Gallarate 4 di 11

«”Tifiamo positivo” nasce dalla constatazione che anche nel basket a livello di tifo si assiste a brutte scene» spiega Mauro Basso, uno dei genitori coinvolti. «Vediamo spesso genitori che se la prendono con gli arbitri, che spesso sono ragazzini essi stessi. Per contrestare questo modo di fare, abbiamo lanciato il progetto: abbiamo iniziato a fare dei banner con frasi motivazionali di giocatori famosi, appese al palazzetto anche per decorare gli spazi. Per la prima volta quest’anno abbiamo organizzato un evento con squadre di Gallarate, Cardano e Casorate per imparare a fare tifo a favore».

La nuova tappa è stata portata avanti in collaborazione con l’associazione Scuola di Tifo di Reggio Emilia: un pomeriggio per insegnare ai ragazzi (e indirettamente anche ai genitori) a fare tifo a favore.
Preparando poi anche i “banner” da esporre nel corso della successiva partita della prima squadra di Basketball Gallarate in programma nel tardo pomeriggio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 dicembre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Tifiamo Positivo Basketball Gallarate 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore