Aveva un panetto di hashish nascosto nel vecchio motorino, denunciato 18enne

La polizia lo stava tenendo d'occhio perché sospettato di far parte di un traffico di droghe "leggere" nella zona di Ghirla

droga

La polizia lo stava tenendo d’occhio perché sospettato di far parte di un fiorente traffico di droghe “leggere” nella zona di Ghirla.

È con queste premesse che gli agenti della sezione investigativa della polizia di frontiera di Luino nel primo pomeriggio di ieri, venerdì 13 dicembre, hanno proceduto al controllo di un ragazzo appena diciottenne lungo la strada che collega Ghirla a Cunardo, mentre si trovava in compagnia di un coetaneo, nei pressi di un luogo già noto ai poliziotti, quale ritrovo abituale per lo spaccio.

Il giovane è stato  trovato in possesso di una decina di grammi di marijuana e subito dopo è stata perquisita anche la sua abitazione, dove, nascosto dentro la carcassa di un vecchio ciclomotore, non più marciante e depositato in una cantina, è stato rinvenuto anche un panetto di hashish, del peso di oltre sessanta grammi.

Gli agenti hanno, quindi, proceduto a denunciare il diciottenne di Ghirla (frazione del Comune di Valganna) alla Procura della Repubblica.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore