Due casi sospetti di coronavirus, nave da crociera bloccata in porto

Si tratta di una coppia di Hong Kong sbarcata a Malpensa il 25 gennaio. Seimila passeggeri bloccati sull'imbarcazione

Costa Smeralda foto wikipedia

Seimila passeggeri sono bloccati in questo momento sulla nave “Smeralda” di Costa Crociere, ferma al porto di Civitavecchia, per due casi sospetti di coronavirus. Si tratta, secondo le prime informazioni, di una coppia, marito e moglie, di Hong Kong. Avrebbero febbre e problemi respiratori: sono già statai raggiunti dai medici dello Spallanzani che effettueranno i test. (la foto è di wikipedia)

Secondo quanto si è appreso gli altri passeggeri, 6 mila circa, al momento non potrebbero scendere dalla nave. La coppia, salita a Savona alcuni giorni fa, era arrivata in Italia a Malpensa il 25 gennaio.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.