Influenza di Wuhan, isolato il coronavirus allo Spallanzani

Lo ha annunciato il ministro della salute Roberto Speranza. Giuseppe Conte: «Italia tra i primi Paesi al mondo ad aver isolato il Coronavirus»

Avarie

L’istituto Spallanzani di Roma ha isolato il virus dell’influenza di Wuhan, meglio noto col nome di Coronavirus.

Lo ha annunciato il ministro della salute Roberto Speranza: «Abbiamo isolato il virus». La dichiarazione durante una conferenza stampa all’ospedale romano.

«Aver isolato il virus significa molte opportunità di poterlo studiare, capire e verificare meglio cosa si può fare per bloccare la diffusione. Sarà messo a disposizione di tutta la comunità internazionale. Ora sarà più facile trattarlo».

«Ora i dati saranno a disposizione della comunità internazionale. Si aprono spazi per nuovi test di diagnosi e vaccini. l’Italia diventa interlocutore di riferimento per questa ricerca», ha detto ancora il direttore scientifico dell’Istituto Spallanzani Giuspeppe Ippolito nel corso di una conferenza stampa.

Soddisfazione per l’importante risultato scientifico è stata espressa dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte che in uno scritto su twitter dice: «Italia tra i primi Paesi al mondo ad aver isolato il CoronavirusUna notizia importantissima per lo sviluppo delle cure. Un grande plauso a ricercatori e staff medico dello Spallanzani. Orgogliosi del nostro Servizio Sanitario Nazionale, tra i migliori a livello mondiale». 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.