Il mercato del giovedì non si ferma, tanti i ragazzini in piazza

Meno affluenza del solito ma l'appuntamento settimanale con le bancarelle del mercato si è svolto regolarmente

mercato angera

A quasi una settimana dalle introduzioni in Lombardia delle limitazioni contro il coronavirus, la vita quotidiana sta tornando lentamente alla normalità. Così perlomeno sulle sponde del Lago Maggiore.

Seppur con meno affluenza del solito, ad Angera il mercato di questa mattina, 27 febbraio, si è svolto regolarmente. Sebbene all’appello mancasse qualche banco, probabilmente anche per motivi di rifornimento, gli angeresi non si sono fatti scoraggiare e hanno partecipato come da tradizione all’appuntamento del giovedì mattina sul lungolago.

Vista la chiusura delle scuole, almeno fino a domani secondo quanto stabilito il decreto di Regione Lombardia, al mercato di oggi hanno partecipato in particolare molti ragazzi, e, soprattutto tanti bambini, chi a far compagnia ai nonni e chi invece a divertirsi nel parco giochi vicino alle fontane.

di
Pubblicato il 27 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore