“Ciao nonna, come stai?”

In questa domenica così particolare facciamo una telefonata in più ai nostri anziani!”. E’ questo l’invito rivolto dall’Amministrazione Comunale di Luvinate

Generico 2018

“L’umanità e la civiltà di un popolo si misurano dall’attenzione che è riservata alla terza età. In questa domenica così particolare facciamo una telefonata in più ai nostri anziani!”. E’ questo l’invito rivolto dall’Amministrazione Comunale sui canali social ai propri cittadini.

NECESSITA’ E COMPAGNIA – In questa domenica di isolamento, quando tutto è chiuso, occorre essere ancora più vicini a chi è solo. Una telefonata può davvero essere un momento importante di vicinanza e di affetto, per sapere di qualche necessità o anche solo per tenere un po’ di compagnia.

“I NOSTRI CARI ANZIANI DA RINGRAZIARE E SALUTARE” – E’ proprio il tema affrontato domenica mattina in un editoriale su il “Corriere della Sera” da Ferruccio De Bortoli: “La rete di solidarietà che si è attivata un po’ ovunque a sostegno degli anziani per aiutarli a vincere la solitudine” è davvero importante. “ In questa domenica così particolare se facessimo una telefonata in più ai nostri anziani, staremmo tutti un po’ meglio. Chi ha il ricordo dei tempi di guerra, di altre epidemie, di tante sofferenze, sa trovare le parole giuste per incoraggiare i più giovani senza esperienza e spesso senza memoria”.

AVANTI CON IL PROGETTO DI CUSTODE SOCIALE – Procede intanto il progetto di Custode Sociale promosso dall’Amministrazione. Gli over 65 possono chiamare o in Comune o al numero h24 della Protezione Civile per segnalare eventuali particolari necessità. Il Comune, con il supporto di quanti aderito all’Albo del Volontariato, valuterà tutti gli interventi di supporto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore