Infortunio in montagna, alpinista in ospedale

L'uomo stava facendo un'escursione in zona Gerenpass, a circa 2'600 metri di quota

rega svizzera

Infortunio in montagna, questa mattina a Bedretto.

In base a una prima ricostruzione, un 44enne cittadino svizzero domiciliato nel canton Basilea Campagna stava effettuando un’escursione di scialpinismo con un conoscente in zona Gerenpass, a circa 2’600 metri di quota.

Per cause che l’inchiesta di polizia dovrà stabilire, è stato dapprima colpito alla testa da un pezzo di ghiaccio staccatosi da un pendio per poi cadere per alcune decine di metri. Sono intervenuti i soccorritori del Cas e della Rega che, dopo aver prestato le prime cure all’uomo, lo hanno trasportato in elicottero all’ospedale. Il 44enne ha riportato gravi ferite.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore