L’Ordine degli avvocati dona 300 mascherine all’ospedale

Un gesto in segno di solidarietà e responsabilità nei confronti delle professioni sanitarie

Generico 2018

La chiamata del Paese per fronteggiare l’emergenza coronavirus ha mobilitato molti cittadini, imprenditori e associazioni che hanno risposto con donazioni e mettendosi a disposizione delle autorità che governano la crisi.  Questa mattina l‘Ordine degli avvocati di Varese ha acquistato e donato all’Asst Sette Laghi trecento mascherine, monouso e a tre strati, per fronteggiare l’attuale emergenza epidemiologica. (nella foto, da sinistra: gli avvocati  Anna Lavorgna e Domenico Marasciulo)

L’Ordine, di fronte all’eccezionale stato di pandemia generata dal Covid-19 ha ritenuto di intervenire con un’azione di sostegno in favore dell’ospedale della città di Varese, il cui personale, come nel resto del paese, con abnegazione e sacrificio encomiabili si trova in prima fila per curare gli ammalati e contrastare la diffusione del virus.

«In questo momento drammatico – scrivono in una nota i responsabili dell’Ordine degli avvocati – il sostegno in favore della comunità risponde pienamente alla funzione sociale dell’avvocatura, che con senso di responsabilità e solidarietà è vicina alle professioni sanitarie, che tanto si stanno prodigando per la collettività, pagando anche un pesantissimo tributo in termini di vite umane. Si tratta di una goccia nell’oceano ma ogni goccia è importante se contribuisce a risolvere questa emergenza».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.