Ripulito il “Giro della luna“

È uno dei percorsi più suggestivi della zona che si snoda nel cuore di boschi di faggio e castagno

Ripulito il “Giro della luna“

È uno dei percorsi più suggestivi della zona che si snoda nel cuore di boschi di faggio e castagno: il “Giro della luna“, chilometri fra il verde della val Dumentina, nei dintorni di Agra, che fa il paio col “Giro del sole“, punto panoramico e suggestivo del balcone sul Verbano.

Galleria fotografica

Ripulito il “Giro della luna“ 4 di 5

Si sono completate oggi le operazioni di pulizia con trattorino e rastrelli proprio del sentiero boschivo che si era riempito di fogliame e detriti probabilmente a causa delle recenti piogge cadute da queste parti con particolare intensità.

Il lavoro è stato portato a termine dal gruppo alpini di Agra.

Il Giro del Sole è la passeggiata tradizionale che si snoda attorno al colle detto dei Ronchetti, mentre il Giro della Luna è un piacevole sentiero nei boschi intorno alla collina del Bedorè.

Il percorso inizia dalla Piazza del Municipio di Agra, dove si imbocca Via Pasquinelli, fino a giungere al bivio a SX con Via Montessori, che si percorre in discesa fino ad incontrare il Viale Europa. Qui si prende a DX e si continua su Viale Europa, lasciando a SX il bivio per Via Colmegna e la Madonna della Lupera (152), fino a raggiungere il bivio con Via Giro del Sole, che si prende sulla SX. Si continua su Via Giro del Sole, lasciando a SX il bivio per Via del Leone, e si prosegue fino a raggiungere il Belvedere Mandelli, dal quale si può godere la vista su Agra e sulla parte Sud del Lago Maggiore. Continuando sul percorso, si raggiunge la scalinata che porta al Belvedere Augusto Zucoli, un autentico balcone sul Lago, con splendida vista sulla sponda piemontese del Lago Maggiore, e sui monti che le fanno corona. Qui il percorso prende a DX, per aggirare il Motto dei Ronchetti, e prosegue nel bosco, affacciato sulla Valle Veddasca, con scorci sui paesi dell’opposto versante, fino a raggiungere il bivio per il Monte Formica (154D) che si lascia sulla DX, e successivamente il bivio per il sentiero 152 che porta al santuario di Monte Venere e a Maccagno, che si lascia sulla SX. Proseguendo si raggiunge il Piazzale Ganna, dove termina il Giro del Sole ed inizia il Giro della Luna, e dove si incontra la Via Marconi, che ci riporta in paese e la Via delle Betulle, che sale al Bedorè, e dove parte il sentiero 154C per raggiungere il Monte Formica. Dal Piazzale Ganna si ritorna per pochi metri fino al bivio tra il Giro del Sole a SX e il Giro della Luna a DX, si prende a DX sul sentiero in discesa sul versante Nord del Bedorè fino a raggiungere il bivio del sentiero per le Campagnette e le Cinquevie (154A), che si lascia sulla SX. Si prosegue in salita sul versante Est del Bedorè fino a raggiungere il bivio per il Bedorè (154B), in corrispondenza del piccolo belvedere delle Campagnette, che si lascia sulla DX, e si prosegue in salita fino a raggiungere il bivio con la strada sterrata, che si prende a SX. Si continua prima in piano e poi in discesa fino a raggiungere le prime case del paese in Via Borghetto. Al bivio con Via Volta si prende a SX, poi si svolta a DX su Via Solferino fino a raggiungere la Piazza del Municipio di Agra.

Lunghezza totale del percorso: Km 5,100
Tempo di percorrenza (andata): h 1:25
Tempo di percorrenza (ritorno): h 1:25
Dislivello in salita: m 165
Dislivello in discesa: m 167

(scheda a cura del Cai Luino)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 maggio 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Ripulito il “Giro della luna“ 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore