Quantcast

Anziano muore annegato nel Locarnese

Tragedia a Gerra Gambarogno, il corpo dell'83enne è stato rivenuto a circa 20 metri dalla riva e a circa 3 metri di profondità

Lago Maggiore, suicidio a Laveno Mombello

Tragedia nel Locarnese, dove a Gerra Gambarogno, un cittadino svizzero di 83 anni è morto annegato mentre nuotava nel Lago Maggiore. È successo questa mattina, sabato 27 giugno, poco prima delle 7:30.

Stando a una prima ricostruzione, e per cause che l’inchiesta di polizia dovrà stabilire, nella fase di rientro verso riva l’anziano è finito sott’acqua per poi non più riemergere. Sul posto sono intervenuti Polizia cantonale, Società Salvataggio Tenero insieme i soccorritori del Salva. Il corpo dell’83enne è stato rivenuto a circa 20 metri dalla riva e a circa 3 metri di profondità.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore