Dopo il Covid liste d’attesa più lunghe: la domanda di salute senza risposte

Davide Croce, Direttore del Centro sull'Economia e il Management in Sanità e nel Sociale della LIUC, paventa il raddoppio dei tempi di attesa. L'analisi dei dati di alcune prestazioni

I volontari dell'accoglienza all'ospedale di Circolo

Il Covid19 sta mettendo in grave difficoltà la sanità pubblica. È quanto sostiene una ricerca che verrà pubblicata da “Sanità pubblica e privata” , rivista storica di Roversi Monaco edita da Maggioli, e che porta firme autorevoli della sanità lombarda tra cui Davide Croce direttore del Centro sull’Economia e il Management in Sanità e nel Sociale della LIUC Business School di Castellanza e l’ex direttore generale della sanità, il varesino Carlo Luccihina.

La fotografa, numeri alla mano, dimostra come « ai primi di aprile si sono registrati oltre 13.300 ricoveri a fronte di una disponibilità di posti letto pre COVID 19 pari a 29.401 (ovvero il 45% circa del totale), cioè è “sparito” il 45% dei ricoverati per altre cause».

La ripresa delle attività assistenziali, con tutte le norme di sicurezza su distanziamento e sanificazione degli ambienti, porterà a un ulteriore irrigidimento del sistema e a un conseguente calo di produzione, cioè appuntamenti e prestazioni.

« Ci sono ancora alcune aziende ospedaliere che non hanno aperto – spiega Davide Croce – sono di fatto ancora sotto choc per ciò che è avvenuto. Di fondo c’è una prudenza che rallenta ogni processo di riorganizzazione. Una cautela eccessiva perchè non credo si ripresenterà una situazione analoga a quella che abbiamo vissuto. Eravamo impreparati, le Agenzie di Tutela non hanno compreso la gravità della situazione per tempo e attivato il sistema di sorveglianza. Oggi questa rete c’è e funziona. Il virus non è sconfitto, circola ancora, ma siamo in grado di individuarlo e circoscriverlo con tempestività. Continueremo ad adottare comportamenti prudenti, distanziamento e mascherine, ma occorre ripartire».

In alcuni ospedali l’attività è già ripresa dal 3 giugno scorso, come in molti ambulatori dell’Asst Sette Laghi, più a rilento procede l’Asst Valle Olona: « Chi si muove lo fa con un taglio di circa il 50% dell’attività pregressa. Occorre programmare: pensiamo a quali conseguenze abbia il sistema di appuntamenti con i prelievi di sangue. Nulla è più libero e, ciò costerà in termini di prestazioni».
La soluzione per arginare questo taglio estremo di attività sarà il ricorso alla telemedicina, ma altre soluzioni potranno trovarsi come una diversa organizzazione oraria, più dilatata nell’arco della giornata.

L’articolo cita le ripercussioni su

1) Visite specialistiche
Su circa 10.064.276 di visite specialistiche stimabili nelle 14 prime visite previste nelle liste di attesa dal PNGLA saranno assicurate tra il 74,63% ed il 65,30% del totale, con una riduzione compresa tra il 25,37% ed il 34,70%. In un anno, a parità di risorse, l’incremento medio della attuale durata della lista di attesa si attesterebbe attorno ai 3,0 – 4,1 mesi.
2) Prestazioni strumentali
Le 55 prestazioni strumentali previste in monitoraggio dal PNGLA, con i filtri COVID-19, si attestano, a seconda dello scenario, tra il 72,72% ed il 60,63% del totale delle prestazioni del 2017, incrementando l’attuale durata della lista di attesa di un valore compreso tra 3,3 e 4,72 mesi.

TEMPI D’ATTESA

Stando ai dati dei tempi di attesa riportati da ATS Insubria ma fermi al 12 febbraio 2020, a quelli di Prenotasalute di Regione Lombardia e ai tempi d’attesa dichiarati dall’Asst Sette Laghi ( la Valle Olona ha ancora il sistema di rilevazione bloccato) abbiamo individuato i tempi d’attesa attuali ( rilevati il 2 luglio).
Abbiamo considerato solo le visite con la P, cioè programmabili.

Il sito di Regione Lombardia Prenota salute indica la prima data disponibile e tiene conto anche delle disdette, mentre la fotografia dell’Asst Sette Laghi è il risultato di una comparazione dei tempi medi

Ecodopler dei tronchi sovraortici
-ATS Insubria: al 12 febbraio erano: 6 gg a Somma, 8 gg a Busto, 19 gg a Gallarate, 210 gg a Tradate, 227 gg a Cuasso, 231 al Circolo
-Tempi dichiarati da Asst Sette Laghi a Varese tempi a 242 gg
-Prenota Salute: Circolo Varese 3 luglio, Del Ponte Varese 22 luglio., Tradate 29 luglio,

Ecografia della mammella :
-ATS Insubria: 1 gg a Gallarate, 3 gg a Saronno, 50 gg a Tradate, 107 gg a Cittiglio, 166 a Luino, 198 al Del Ponte, 369 gg al Circolo
-Tempi dichiarati da Asst Sette Laghi: 499 gg
-Prenota Salute: Prima visita Busto Arsizio 6 luglio, 7 luglio Gallarate, Del Ponte 10 luglio, Luino 29 ottobre Varese 26 marzo
Follow up Busto 6 luglio, Gallarate 7 luglio, Luino 5 ottobre,

Mammografia bilaterale
-ATS Insubria: ospedale Busto 1 gg, ospedale Saronno 2 gg, ospedale Gallarate 13 gg, ospedale tradate 48 gg, 222 gg a Luino, 410 gg a Varese
-Tempi dichiarati da Asst Sette Laghi: a Varese 532 gg
-Prenota Salute: Prima visita Gallarate 3 luglio, Ospedale di Varese 26 marzo 2021

Ecocardiogramma dinamico
-ATS Insubria : 7 gg a Saronno, 8 gg a Gallarate, 16 gg a Busto, 63 gg al Del Ponte, 119 gg al Circolo
-Tempi dichiarati da Asst Sette Laghi: 151 gg
-Prenota Salute prima visita : Gallarate 6 luglio, Somma Lombardo 13 ottobre
Controllo: Somma L. 13 ottobre, Gallarate 19 gennaio,

Prima visita cardiologica
-ATS Insubria: ospedale Luino 24 gg, ambulatorio Gavirate Sette Laghi 54 gg, ospedale Cittiglio 76 gg, ospedale Varese 200 gg e Del Ponte 229 gg
-Tempi dichiarati da Asst Sette Laghi: 181 gg ( visita di controllo a 303 gg)
-Prenota Salute prima visita: Tradate 6 luglio, a Gavirate il 13 luglio, il 16 luglio a Somma , il 22 luglio al Del Ponte, a Gavirate il 3 agosto e al Circolo, il 24 agosto a Cittiglio e a Saronno
Controllo: Tradate 6 luglio, Del Ponte 6 luglio, Gavirate 13 luglio, Somma L. 16 luglio, Saronno 24 agosto

Elettrocardiogramma dinamico
-ATS Insubria: ospedale Tradate 1 gg, ospedale Saronno 6 gg, ospedale Somma 15 gg, ospedale Luino 27 gg, ospedale Cittiglio 46 gg, ospedale Del Ponte 62 gg, Poliambulatorio viale Monte Rosa -Varese 80 gg, ospedale Varese 187 gg
-Tempi dichiarati da Asst Sette Laghi: Varese 262 gg
-Prenota Salute: prima visita Tradate 7 luglio, ospedale Varese 8 luglio, Del Ponte 16 luglio, Cittiglio 20 luglio, Luino 26 agosto, Somma L. 4 settembre, Gallarate 9 settembre
controllo: Somma L. 4 settembre, Gallarate 9 settembre, Tradate 26 ottobre

Prima visita endocrinologia
-ATS Insubria: ospedale Gallarate 5 gg, ospedale Varese 26 gg , ospedale di Busto 50 gg, ospedale Tradate 94 gg, ospedale Del Ponte 105 gg, poliambulatorio Arcisate 214 gg
-Tempi dichiarati da Asst Sette Laghi: 166 gg ( di controllo a Varese 277)
-Prenota Salute prima visita: Gallarate 6 luglio, Varese Del Ponte 20 luglio, Circolo Varese 3 settembre, Cittiglio 15 ottobre,

Prima visita gastroenterologica
-ATS Insubria: ospedale Busto 5 gg, ospedale Saronno 7 gg, ospedale Gallarate 21 gg, ospedale Del Ponte 75 gg, ospedale di Varese 78 gg, poliambulatorio di Arcisate 99 gg
-Tempi dichiarati da Asst Sette Laghi: tempo attesa 115 gg ( di controllo a Varese 169 gg)
-Prenota Salute: Varese Circolo 8 luglio, Arcisate 1 settembre, Del Ponte 3 settembre, Luino 7 settembre

Prima visita neurologica
-ATS Insubria: ospedale Cittiglio 2 gg, ospedale Saronno 20 gg, ospedale Luino 30 gg, Poliambulatorio Arcisate 67 gg, Poliambulatorio Monte Rosa Varese 114 gg, ospedale Tradate 131 gg, ospedale Varese 240 gg
-Tempi dichiarati da Asst Sette Laghi: 130 gg di controllo 228 gg
-Prenota Salute prima visita: Poliambulatorio Viale Monte Rosa 6 luglio, Ospedale Varese 9 luglio, Arcisate 24 luglio, Luino 15 settembre, Tradate 28 settembre, Cittiglio 9 ottobre
controllo: Poliambulatorio Viale Monte Rosa Varese 6 luglio, Ospedale Varese 16 luglio, Tradate 23 settembre, Luino 16 ottobre, Cittiglio 20 novembre

Prima visita oncologica
-ATS Insubria: ospedale Gallarate 2 gg, ospedale Tradate 12 gg, ospedale Varese 44 gg, ospedale Cittiglio 105 gg, ospedale Busto 210 gg,
-Tempi dichiarati da Asst Sette Laghi: 68 gg/233 gg
-Prenota Salute prima visita Circolo Varese 6 luglio, Cittiglio 6 luglio, Luino 24 luglio, Del Ponte 12 dicembre
controllo : Circolo 6 luglio, Cittiglio 6 luglio. Del Ponte 1 ottobre

Prima visita ortopedica
-ATS Insubria:  ospedale Busto 11gg, ospedale Saronno 18 gg, ospedale Tradate 44 gg, ospedale Luino 65 gg, ospedale Varese 69 gg, ospedale Cittiglio 85 gg, Poliambulatorio via Monte Rosa Varese 85 gg, Poliambulatorio Arcisate 92 gg,
-Tempi dichiarati da Asst Sette Laghi: 115 gg prima visita, controllo 195 gg
-Prenota Salute: Prima visita Circolo Varese 20 luglio, Arcisate 23 luglio, Luino 23 luglio, Cittiglio 28 luglio,
controllo: Varese 6 luglio, Arcisate 23 luglio

Prima visita pneumologia
-ATS Insubria: 7 gg a Saronno, ospedale di Cuasso 196 gg
-Tempi dichiarati da Asst Sette Laghi: 220 gg di controllo 214 gg a Varese
-Prenota Salute: Prima visita Circolo Varese 7 luglio, Del Ponte 18 novembre,
Controllo Circolo Varese 7 luglio, Gallarate 7 luglio, Del Ponte 4 febbraio 2021

Risonanza magnetica cervello e tronco encefalico
-ATS Insubria: ospedale Gallarate 2 gg, ospedale Busto 7 gg, ospedale Saronno 9 gg, ospedale Varese 40 gg,
-Tempi dichiarati da Asst Sette Laghi: 451/534 gg a maggio
-Prenota Salute prima visita- Tradate 3 luglio, Busto A. 8 luglio, Varese 10 ottobre
Controllo: Busto 8 luglio

Risonanza addome
-ATS Insubria: ospedale Gallarate 2 gg, ospedale Busto 7 gg, ospedale Varese 362 gg
-Tempi dichiarati da Asst Sette Laghi: 165 gg
-Prenota Salute prima visita: ospedale Busto 8 luglio, ospedale Varese 29 ottobre
Controllo: ospedale Busto 8 luglio

Spirometria
-ATS Insubria: ospedale Busto 19 gg, ospedale Saronno 22 gg, ospedale Cuasso 38 gg, ospedale Gallarate 63 gg, ospedale Varese 119 gg,
-Tempi dichiarati da Asst Sette Laghi: 241 gg
-Prenota salute primo accesso: ospedale Varese 6 luglio, Ospedale Gallarate 2 ottobre
controllo: ospedale Gallarate 25 settembre

TAC del bacino
-ATS Insubria: ospedale Gallarate 0 gg, ospedale Busto 5 gg, ospedale Saronno 8 gg, ospedale Somma 9 gg, ospedale Cittiglio 29 gg, ospedale Tradate 103 gg
-Tempi dichiarati da Asst Sette Laghi: 149 gg
-Prenota salute primo accesso: ospedale Busto 6 luglio, Tradate 20 luglio, ospedale Varese 21 luglio, ospedale Cittiglio 21 luglio, ospedale Luino 24 luglio, Del Ponte Varese 17 settembre

TAC del capo
-ATS Insubria: ospedale Del Ponte 2 gg, ospedale Saronno 2 gg, ospedale Busto 4 gg, ospedale Gallarate 6 gg, ospedale Varese 20 gg, ospedale Cittiglio 78 gg ospedale Somma 145 gg, ospedale Tradate 190 gg
-Tempi dichiarati da Asst Sette Laghi: 117 gg
-Prenota salute primo accesso: ospedale Busto 6 luglio, ospedale Tradate 20 luglio, ospedale Varese 4 agosto,
controllo: ospedale Busto 6 luglio

Test cardiovascolare da sforzo
– ATS Insubria: ospedale Saronno 2 gg, ospedale Busto 5 gg, ospedale Gallarate 6 gg, ospedale Somma 6 gg, ospedale Varese 19 gg, ospedale Del Ponte 20 ggospedale Tradate 33 gg,
-Tempi dichiarati da Asst Sette Laghi: 200 gg
-Prenota salute primo accesso: ospedale Tradate 6 luglio, ospedale Varese 3 agosto, ospedale Gallarate 1 ottobre
controllo: ospedale Gallarate 1 ottobre

L’Asst Sette Laghi dichiara, inoltre: 303 per una visita dermatologica, 277 gg per una visita diabetologica, 317 gg per una visita ginecologica di controllo, mentre quella neurologica di controllo è a 383 gg, e urologica di controllo a 350 gg.

E ancora tempi di 415 gg per il test di valutazione della disabilità e di 644 gg per i potenziali evocati motori; l’angio RM del distretto vascolare 562 gg, una risonanza magnetica cervello 519/592 gg, per una TC dell’addome 346 gg e una radiografia dell’esofago con doppio contrasto 344 gg con contrasto semplice 166.
Una radiografia anca richiede 243 gg, una colonscopia 268 gg, test cardiovascolari dai 369 a 552 gg a seconda se con la cyclette o la pedana.
Nessun dato certo, invece, dalla Valle Olona che non ha ancora fatto rilevazioni su tempi di attesa post covid.

I tempi, come dice il professor Davide Croce, sono destinati a raddoppiare da qui a dicembre a causa delle regole di sicurezza. Uno scenario che chiede immediati interventi programmatori per non avere costi sanitari fuori controllo.

di
Pubblicato il 03 luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore