Cuvio, sabato con concerto di clarinetti

La seconda serata del Luglio musicale 2020 dopo la “standing ovation“ dello scorso fine settimana

Avarie

Dopo la spettacolare serata iniziale, conclusasi con una standing ovation per l’arpista Elena Guarneri, la seconda serata della convetion musicale organizzata da “Momenti musicali“ e “Proloco Cuvio”, in programma per sabato 11 offrirà un fantastica esibizione di clarinetti.

Fausto Saredi, Luca Medici, Odelio Grechi, ovvero il Trio Stadler con i clarinetti e i
corni di bassetto (la versione del clarinetto con il timbro grave) suoneranno presso il Parco Pancera di Cuvio alle ore 21.

Il programma prevede un repertorio abbastanza vario e di musica eccelsa che va da Wolfgang Amadeus Mozart, fino alle composizioni del 1900 di Swan Hennessy, Edmund Löffler , Five Yiddish Songs.

Purtroppo le normative di sicurezza anti-COVID19, impongono una presenza di pubblico ristretta.

Quindi è necessario prenotarsi ad ogni serata presso Giovanna 333 4007156.

Per altre informazioni più dettagliate consultare il sito: www.momentimusicali.net
oppure www.cuvio.com

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.