Il Kapannone dei libri ad Angera sarà inaugurato a settembre

L'edificio ristrutturato si trova in via verdi vicino la zona industriale. Ospiterà 15 mila volumi della collezione dello scrittore e bibliofilo Andrea Kerbaker 

Generico 2018

L’inaugurazione doveva essere a giugno ma a complicare la vita anche alla cultura ci si è messo il coronavirus. Ora però è arrivato l’annuncio ufficiale: il Kapannone dei libri sarà inaugurato ad Angera sabato 5 settembre a partire dalle ore 10 fino alle 18 al civico 35 di via Verdi.
Un intero capannone industriale di 400 metri quadrati ristrutturato è pronto ad accogliere una parte consistente della collezione dello scrittore e bibliofilo Andrea Kerbaker che ha fondato a Milano la Kasa dei libri. Il Kapannone sul Lago Maggiore ospiterà circa 15mila volumi che verranno condivisi con gli appassionati di libri e cultura.
«Ci stiamo portando libri di arte, fotografia, storia dell’editoria, cinema, con oltre 12.000 mila locandine – scrivono i responsabili della Kasa milanese -. Da un lato ci permette di rendere molto più fruibili tutti questi libri, spesso belli e bellissimi, dall’altro di alleggerire la Kasa, evitando troppe sofferenze alle solette. Di una novità così saremmo stati felici in qualsiasi momento della vita; più ancora in un periodo complesso come questo, quando aprire un nuovo spazio vuol dire anche ribadire fiducia nel futuro che ci aspetta».

L’inaugurazione di sabato 5 settembre è un vero e proprio open day che durerà dalle 10 alle 18 con l’obbligo di prenotazione per evitare assembramenti impropri. «Per chi non conosce Angera – concludono i responsabili milanesi – sarà anche l’occasione di vedere un angolo incantevole della nostra regione».

Lo scrittore Kerbaker apre ad Angera il Kapannone

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore