Quantcast

Incubatoio ittico di Maccagno, Cosentino: “Dalla Regione stanziati 90.000 euro”

Così il consigliere regionale: “Ancora più vicini a questo mondo di volontari che si occupa di ripopolare e, quindi, tenere in vita i nostri laghi“

Incubatoio ittico Maccagno

«Lo scorso anno, accogliendo il grido di aiuto dell’incubatoio di Maccagno, abbiamo stanziato – come Regione Lombardia – importanti fondi per consentire agli incubatoi ittici lombardi di proseguire con la loro preziosa attività ordinaria e, in poco tempo, eravamo riusciti, grazie all’attenzione dell’assessore Fabio Rolfi, a stabilire l’importo necessario e procedere con l’iter per l’erogazione».

Lo dichiara il Consigliere Regionale Giacomo Cosentino e prosegue: «Ora abbiamo deciso di fare un passo avanti per essere ancora più vicini a questo mondo di volontari che si occupa di ripopolare e, quindi, tenere in vita i nostri laghi immettendo importanti quantitativi di pesci: durante la Giunta regionale di ieri sono stati stanziati 90.000 euro per la ristrutturazione dell’incubatoio ittico di Maccagno».

«Un progetto nato a seguito di un confronto tra i pescatori volontari che gestiscono la struttura dell’Alto Varesotto, il sottoscritto e l’assessorato guidato da Rolfi. Anche il Comune di Maccagno ha condiviso con noi l’esigenza di rifare la struttura (di sua proprietà), ormai datata e con molti problemi funzionali, e ci siamo messi tutti al lavoro per portare a casa il risultato. Sono contento che, ancora una volta, Regione Lombardia dimostra di essere vicina anche alle realtà territoriali più piccole e di premiare i sacrifici di volontari che hanno come unico interesse quello di preservare i luoghi in cui vivono», conclude il consigliere.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Rolo

    Ci corre il dovere di ringraziare il Dott. Cosentino, l’Assessore Rolfi ed il suo staff, nonchè il Sig. Sindaco Passera e la sua amministrazione per l’impegno profuso a sostegno della nostra attività di volontariato a tutela per patrimonio ittico dell’alto varesotto.
    Il Consiglio Direttivo dell’A.S.D. PESCATORI ALTO VERBANO – LUINO –

Segnala Errore