Coronavirus: sdoganati 900 mila kg di tessuto per la fabbricazione dei dispositivi di protezione individuale

Sdoganati 42 container provenienti da XI’AN. In tutto sono arrivati dieci treni previsti dal servizio di trasporto sottoscritto il 21 luglio dall’Alto Commissario per l’emergenza Covid

Generica 2020

I funzionari dell’Agenzia dei Monopoli di Milano 3, Sezione Operativa Territoriale di Melzo, hanno garantito, nelle scorse ore, lo sdoganamento di oltre 200.000 kg di tessuto non tessuto contenuto in 42 container, provenienti da XI’AN (Repubblica Popolare Cinese) ed entrati in Europa dalla Polonia via ferrovia.

Si tratta del settimo dei dieci treni previsti dal servizio di trasporto sottoscritto il 21 luglio dall’Alto Commissario per l’emergenza Covid e le cui operazioni di sdoganamento hanno garantito, dalla fine di agosto, data di arrivo del primo treno, ad oggi, una fornitura di oltre 900.000 kg. di tessuto-non tessuto per la fabbricazione in Italia dei dispositivi di protezione individuale.

Il tessuto-non tessuto sarà anche consegnato ad un istituto penitenziario lombardo, dove ADM ha già provveduto negli scorsi mesi a sdoganare con rapidità i macchinari per la produzione delle mascherine facciali utili al contrasto della pandemia.

La commessa volge al suo termine: sono in arrivo gli ultimi tre treni con qualche ritardo dovuto alle operazioni di trasbordo per via delle differenze tra lo scartamento ferroviario russo e quello dell’Unione Europea.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.